Wiko, tra nuovi smartphone e tanti accessori – MWC 17

di Giuseppe Migliorino 0

A Barcellona è presente anche Wiko, azienda francese che ha presentato la sua nuova linea di smartphone e di accessori per dispositivi mobile.

Per quanto riguarda gli smartphone, Wiko ha mostrato i nuovi dispositivi della linea WIM e Upulse, mentre per gli accessori troviamo un nuovo activity tracker, uno smartband avanzato e dei nuovi auricolari wireless.

Partiamo dai due dispositivi WIM e WIM Lite. La partnership con Qualcomm ha consentito a Wiko di avere una migliore combinazione del modulo a doppia fotocamera con il suo processore. La grande novità di WIM, infatti, è nel comparto fotografico, ottimizzato per sfruttare la tecnologia Qualcomm Clear Sight. Questa tecnologia offre un modulo hardware completamente integrato con due fotocamere, ciascuna con una propria lente, un sensore d’immagine e una soluzione software, alimentato da Spectra ISP che utilizza un algoritmo computazionale delle immagini per entrambe le fotocamere. Questo consente di avere foto più nitide e prive di rumore.

Wiko Wim

Wiko WIM è quindi dotato di due fotocamere posteriori RGB e Black&White con sensore Sony IMX258, entrambe da 13 MP, con Dual LED Tone Flash e ad un’apertura di 2.0. Presente anche l’ottimizzazione DxO, per consentire una migliore definizione degli scatti in qualsiasi condizione di luce. Le immagini possono essere salvate anche in formato RAW. La fotocamera anteriore è da da 16MP con LED Flash. Con questo terminale, gli utenti potranno registrare video in 4K e sfruttare lo stabilizzatore delle immagini e l’auto-zoom, ai quali si aggiungono le funzioni Slow Motion e Time Lapse. Il display è da 5.5’’ Full HD con tecnologia AMOLED e densità di 401 PPI.

WIKO_WIM_Design_MWC2017 WIKO_WIM_Design2_MWC2017 WIKO_WIM_Dual_Camera_MWC2017 Wiko_WIM_gold-chroming_compo_MWC2017 Wiko_WIM_silver_white-chroming_compo_MWC2017 Wiko_WIM_allmaterial_compo_MWC2017

Completano il reparto hardware il processore Qualcomm Snapdragon 626 Octa-core da 2.2. GHz con 4GB di RAM, connettività 4G LTE Categoria 6, VoLTE e VoWiFi, sensore NFC, sensore per impronte digitali. Disponibile inoltre il Bluetooth multipairing per associare fino a 4 device differenti simultaneamente. Wiko WIM è disponibile nelle versioni da 32GB e 64GB (espandibili con microSD fino ad ulteriori 128GB) e dispone di una batteria da 3.200 mAh dotata di tecnologia Qualcomm Quick ChargeTM che permette di raggiungere il 60% di carica in 30 minuti.

A livello software, la nuova interfaccia Wiko UI su Android Nougat offre diverse funzionalità come la Smart Left Page 2.0 dove vengono raccolti i contatti e le app più utilizzate, informazioni e note che, insieme alla Kids mode, per permettere di bloccare l’accesso a determinate app e comandi ai più piccoli. Wiko WIM è disponibile nei colori Nero, Bianco e Gold, con altrettante finiture Mat, Carbon e Chroming al prezzo di 399,99€.

Wiko WIM Lite

Questo dispositivo ha molte delle caratteristiche del WIM, ma ad un prezzo più accessibile. Troviamo una fotocamera posteriore da 13 MP con Dual flash LED, ottimizzata sempre grazie alle tecnologie Qualcomm e DxO, e una fotocamera anteriore da 16MP. Display 5” FULL HD IPS. Possibilità di registrare video FULL HD, con stabilizzatore Vidhance e auto zoom, insieme alle funzioni  Time Lapse e Slow Motion.

Wiko_WIM-Lite_allcolors-compo_MWC2017 Wiko_WIM-Lite_anthracite_black-matte_compo-2_MWC2017 Wiko_WIM-Lite_black_black-glossy_compo-1_MWC2017 Wiko_WIM-Lite_gold_white-glossy_compo-1_MWC2017

WIM Lite monta un processore Qualcomm Snapdragon 435 Octa-Core da 1,4 GHz con 3GB di RAM e 16GB di ROM, connettività 4G LTE Categoria 6 ed una batteria da 3.000 mAh.  Disponibile nei colori Nero e Bianco, abbinabile ad altrettante niture Ultra Gloss e Mat. Il prezzo è di 249,99€.

Upulse e Upulse Lite

Upulse è un device pensato per un utilizzo in qualsiasi condizione. Un secondo terminale da utilizzare in determinate occasioni, o dispositivo principale molto resistente grazie alla sua scocca in metallo. Oltre a un display da 5.5” HD, questo smartphone è dotato di un processore Quad-Core da 1.3 GHz, con 3GB di RAM e una memoria interna da 32GB o 64GB di ROM, entrambe espandibili a 128 GB con MicroSD. Interfaccia Wiko UI su Android Nougat, batteria da 3.000 mAh.

Wiko_U-PULSE_allcolors-compo_MWC2017 WIKO_Upulse_Design_MWC2017 WIKO_Upulse_Range_MWC2017

La fotocamera posteriore da 13 MP assicura ottimi scatti, grazie anche alla funzione Auto-scene Detection, che ottimizza la qualità delle immagini adattandosi automaticamente a differenti condizione di luce. Presente inoltre una fotocamera anteriore da 8 MP con flash. Prezzo: 199,99€.

Per chi desidera smartphone con dimensioni più contenute, Upulse Lite presenta un display da 5.2” HD nella stessa scocca in metallo di Upulse, mantenendo il medesimo assetto nel comparto fotografico e la memoria interna da 16GB espandibile con MicroSD, in questo caso associata a 3GB di RAM. Il prezzo è di 179,99€.

Wiko_U-PULSE-LITE_allcolors-compo_MWC2017 Wiko_U-PULSE-LITE_anthracite_compo_MWC2017 Wiko_U-PULSE-LITE_silver_compo_MWC2017

Gli accessori

WiMATE Lite è un activity tracker pensato per monitorare le proprie attività fisiche e i progressi registrati ad ogni allenamento. Consente la ricezione di notifiche grazie al LED multifunzionale e alla funzione vibrazione. Resistente all’acqua dolce fino a 3 metri, il nuovo WiMATE Lite assicura 6 mesi di autonomia. Il tutto si gestisce tramite l’app ufficiale Wiko, disponibile su Google Play e App Store. Il prezzo è di 49,99€, disponibile in quattro diverse colorazioni.

WiMATE Prime è uno smartband con display AMOLED e sensore PPG che monitora automaticamente il battito cardiaco 24 ore su 24, pensato per chi cerca funzioni in più rispetto al WiMATE Lite. Questo dispositivo è dotato anche di un chip GPS che permette di tracciare il proprio percorso durante l’attività fisica, oltre ad un’autonomia di 5 giorni e resistenza all’acqua fino a 3 metri. La memoria interna da 4GB consente di salvare direttamente i dati sullo storage dello smartband ed è anche possibile ascoltare musica collegando il dispositivo tramite Bluetooth al proprio smartphone. Le funzioni di WiMATE Prime sono gestibili con la nuova applicazione dedicata di Wiko, disponibile su Play Store e App Store. E’ inoltre compatibile con Google Fit e HealthKit. Il cinturino è intercambiabile e disponibile in varie colorazioni. Il prezzo è di 169,99€.

Gli auricolari WiSHAKE True Wireless Wiko hanno un design compatto e una batteria ricaricabile che promette 10 ore di autonomia in ascolto. Presenti i comandi integrati e una custodia che si trasforma in un power-bank da 450 mAh, consentendo di ricaricare gli auricolari in qualsiasi momento. Il prezzo è di 79,99€.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link