LG G6: eccolo immerso in acqua per 40 minuti senza subire conseguenze

di Saverio Alloggio 0

Dopo essere stato uno dei protagonisti del Mobile World Congress 2017, LG G6 si appresta ad arrivare sul mercato internazionale. Una delle caratteristiche più apprezzate del nuovo top gamma dell’azienda coreana è senza dubbio la presenza della certificazione IP68, che di fatto lo rende impermeabile fino ad 1,5 metri di profondità. Scopriamo insieme se effettivamente il G6 è in grado di resistere a queste condizioni.
I colleghi di Phandroid hanno infatti immerso il G6 in acqua per oltre 40 minuti, e lo smartphone non ha fatto una piega, continuando a funzionare perfettamente anche durante l’immersione. È bene sottolineare come il test sia stato eseguito in una ciotola contenente pochi centimetri di liquido, anche se di contro il tempo è stato decisamente più dilatato rispetto a quanto previsto dalla certificazione IP68.

Infatti, stando a quanto previsto dagli standard internazionali, questa certificazione garantisce la tenuta del dispositivo in immersione per un massimo di 30 minuti. È evidente dunque come LG abbia svolto un ottimo lavoro costruttivo, e questa peculiarità potrebbe davvero essere una carta importante per il G6 in relazione ad un eventuale successo sul mercato.

Le prime risposte arriveranno a partire dal 7 aprile, quando sarà commercializzato negli U.S.A., per poi arrivare a stretto giro in Europa. La rincorsa di LG stare per cominciare ufficialmente.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link