Google Maps vi aiuterà a ritrovare l’auto parcheggiata

di Giuseppe Migliorino 0

Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di ritrovarsi in un centro commerciale o in un enorme parcheggio e dimenticare dove avete lasciato la vostra auto. L’ultima beta di Google Maps da oggi sarà in grado di risolvere il problema segnalandovi la posizione della vostra auto.

L’ultima versione beta di Google Maps per Android ha alcune funzioni che vi aiuteranno a ricordare dove avete parcheggiato la vostra auto. La beta è stata rilasciata solo per Android, almeno per il momento. Gli utenti iOS devono ancora attendere…

Attraverso questa funzione, Google Maps consente di impostare la posizione di parcheggio toccando il puntino blu di posizione e selezionando l’opzione “Salva il parcheggio” che troverete nel menù. Tuttavia, per utilizzare questa funzione, sarà necessario essere loggati in Google Maps, altrimenti le funzioni non verranno visualizzate anche se si installa la versione beta.

Oltre a salvare la posizione per segnare dove si sta lasciando l’auto, si potranno anche aggiungere “note di parcheggio” come ad esempio annotare il livello o piano del parcheggio nel quale avete lasciato la vostra auto, impostare un timer che vi ricorderà un tempo massimo di  sosta e anche aggiungere foto dell’ambiente circostante per aiutarvi maggiormente a ricordare la posizione esatta.

L’applicazione Mappe di Apple per iOS ha una funzione simile che è in grado di aiutarvi ad individuare la posizione della vostra auto, ma richiede una connessione Bluetooth tra il vostro iPhone e la vostra auto. Con Google Maps per Android, invece, la posizione della vostra auto sarà segnalata automaticamente non appena vi allontanerete dall’auto. Altra differenza è data poi dalla possibilità di aggiungere note e foto.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link