Xiaomi Mi6 è ufficiale: caratteristiche, prezzo e disponibilità

di Andrea Cervone 0

Xiaomi Mi6, il più atteso smartphone asiatico dell’anno, è stato finalmente presentato ufficialmente. È bello, è potente e ha una doppia fotocamera.

Il design di Xiaomi Mi6 è davvero molto particolare. Il dispositivo risulta essere completamente in vetro – esattamente come Mi5 – ma quest’anno le linee sono ancora più piacevoli, sia alla vista che in mano. Il telefono ha infatti dei bordi curvi su tutti i lati e questo dovrebbe garantire un grip migliorato rispetto a Mi5. Sul retro è presente un modulo con doppia fotocamera (per la prima volta su uno smartphone Xiaomi) che non sporge, mentre sul fronte troviamo un nuovo sensore di impronte digitali posizionato sotto il pannello in vetro. La cornice è realizzata in metallo.

Xiaomi Mi6 è uno tra i primi smartphone a montare il nuovo processore Snapdragon 835 a 64 bit, un chip realizzato con processo produttivo a 10 nanometri che dovrebbe garantire prestazioni davvero molto interessanti. Ricordiamo, inoltre, che questo processore è al momento montato solo su alcune particolari versioni del Samsung Galaxy S8 (non in vendita in Italia). Questo chip è poi accompagnato da una GPU Adreno 540 e da 4 o addirittura 6 GB di RAM a seconda delle configurazioni. Lo schermo è un’unità IPS da 5.15 pollici in risoluzione Full HD che supporta la tecnologia Press Touch. Questo schermo è dotato, inoltre, di una funzionalità per la riduzione della luce blu nelle ore notturne in modo da non affaticare la vista.

9624ab96-23f0-476e-a81a-4c9c8bc06dea 11f6bbc7-2ab9-42e3-b023-22e4da6bbb4a 53c391e2-c2dd-4205-82be-0a50d1f7b79b 2e37c38a-4afd-47bd-a673-03a503878571 9fb36e16-3499-47f9-80c0-88392b7edec4 c6f015c3-fdac-4243-aa09-14e04e235e53

Presente anche un doppio speaker per un audio stereo: un altoparlante è posto in basso mentre il secondo è in realtà la capsula auricolare. Una soluzione già vista su altri smartphone e che dovrebbe garantire un’ottima qualità generale. Il telefono è poi “a prova di schizzo” (probabilmente IP67, anche se Xiaomi non ha al momento confermato ufficialmente questa classificazione) e quindi sarà in grado di resistere al contatto con i liquidi.

Ecco la scheda tecnica completa di Xiaomi Mi6:

  • Schermo da 5.15 pollici Full HD (1920×1080 pixels) con Press Touch.
  • Processore Snapdragon 835 Octa-Core 64-bit
  • GPU Adreno 540
  • 4/6 GB di RAM
  • 64/128 GB di memoria
  • Android 7.1.1 (MIUI)
  • Dual Nano SIM
  • Doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel (4K, OIS a quattro assi, zoom ottico 2x e digitale 10x)
  • Fotocamera da 8 megapixel posteriore
  • Sensore di impronte ultrasonico sotto il vetro
  • 4G VoLTE, WiFi 802.11ac dual-band (MU-MIMO ), Bluetooth 4.2, GPS/GLONASS/Beidou, NFC, USB Type-C
  • Batteria da 3350mAh

La MIUI sarà ottimizzata in modo da sfruttare al meglio il device e le sue performance, pur preservandone l’autonomia. Ancora, la fotocamera dovrebbe assicurare un’ottima modalità ritratto.

I prezzi partono da 2499RMB (circa 338€) e arrivano a 2999RMB (circa 406€) per la variante speciale in ceramica.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link