Samsung e LG, una partnership per i display degli smartphone del futuro

di Saverio Alloggio 0

Samsung e LG, due tra le più importanti aziende di elettronica di consumo, hanno stretto una partnership per la produzione di display senza cornici e caratterizzati da una curvatura su tutti e quattro i lati. Si tratterebbe di pannelli da impiegare negli smartphone del futuro, creando un vero e proprio polo sudcoreano in questo ambito.

Questa tipologia di display senza cornici sarebbe in grado di occupare il 98% della parte frontale degli smartphone. Basti pensare come lo schermo del G6 di LG occupi l’80% di questa superficie, mentre quello del Galaxy S8 e S8 Plus si attesti al 90% per comprendere la rivoluzione che potrebbe essere portata in atto da questa partnership tra le due aziende.

In tal senso, occorre ricordare come proprio Samsung dovrebbe essere il principale fornitore dei pannelli OLED borderless di iPhone 8 (o iPhone Edition). Non è dunque escluso che il prossimo flagship Apple possa essere il primo ad adottare una soluzione riconducibile a questi schermi senza cornici con quadrupla curvatura.

Potrebbe essere una carta importante da giocare, in ambito marketing, per l’azienda di Cupertino, fermo restando che il Galaxy S9, ovvero il top gamma Samsung per il prossimo anno, integrerà senza dubbio questa tecnologia. Il futuro è molto più vicino di quanto si possa pensare.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link