Honor 9 in arrivo a fine giugno con una Dual-Camera in stile Mate 9

di Saverio Alloggio 0

Honor 9 continua a far parlare di se. Il prossimo top gamma dell’azienda cinese è apparso all’interno di un documento interno trapelato online. Possiamo dunque dare un’occhiata ad alcune specifiche tecniche, che preannunciano una grande attenzione al comparto fotografico. Sembra infatti che possa essere mutuato lo stesso sistema di Dual-Camera visto a bordo del Mate 9.

 

Si parla di due sensori posteriore da 20 MP e 12 MP. Il primo monocromatico, deputato alla raccolta di tutte le informazioni relative alla luminosità. Il secondo classico RGB, che lavorerà in accoppiata al fine di restituire la fotografia finale. Esattamente il medesimo sistema brevettato da Huawei, di cui Honor è un brand satellite. Ma non è tutto.

Honor 9 potrà infatti contare anche su un Flash LED Dual-Tone, su uno stabilizzatore ottico dell’immagine e su un autofocus laser. Non ci sarà invece la partnership con Leica, che rimarrà un’esclusiva Huawei. Del resto, pur essendo collegati, i due brand sono stati concepiti per un segmento di clienta differente. Una strategia che, almeno fino a oggi, sta ampiamente ripagando.


Per quanto riguarda le restanti caratteristiche, aleggia un alone di mistero. Si ipotizza un SoC Kirin 960 coadiuvato da 6 GB di RAM, oltre all’eliminazione del jack da 3.5 mm. Scontata l’adozione di una scocca unibody in alluminio. Tutti dettaglio che saranno chiariti a fine giugno, ovvero il periodo in cui sarà alzato il sipario attorno a Honor 9.

 

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link