Chiunque può ora creare Instant Apps per Android

di Andrea Cervone 0

Una delle principali novità presentate alla Google I/O del 2016 – si, non è un errore – sono state le Instant Apps. Applicazioni ultraleggere e in grado di installare solo una porzione indispensabile sui dispositivi e di “vivere” online per tutto il resto. Dopo un supporto solo parziale offerto a questo servizio fino a questo momento, Google ha annunciato la possibilità per tutti gli sviluppatori di realizzare nuove Instant Apps.

Le Instant Apps funzionano su Android 6.0 e successive versioni in più di 40 nazioni. Google ha intenzione di estendere il supporto a Instant Apps e soprattutto vorrebbe rendere compatibile il servizio anche con Android 5.0 e addirittura con Jelly Bean.

Trovate più informazioni a riguardo in questa pagina ufficiale di GoogleGoogle.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link