Lenti a contatto e foto, così ti sblocco il Samsung Galaxy S8

di Giuseppe Migliorino 0

Un hacker è riuscito a bypassare la sicurezza del Samsung Galaxy S8 e dello scanner dell’iride semplicemente utilizzando una lente a contatto e una foto.

Samsung ha puntato molto sullo scanner dell’iride integrato nel Galaxy S8 come nuova frontiera per la sicurezza dell’utente, visto che per attivare il dispositivo bisogna che il sistema riconosca il volto del legittimo proprietario. Un hackerhacker è però riuscito a bypassare il sistema in modo abbastanza semplice: dopo aver impostato la fotocamera in modalità notturna, l’hacker ha utilizzato una stampa del volto e una lente a contatto posta in prossimità dell’occhio. Il risultato IL Galaxy S8 si attiva, riconoscendo il volto del legittimo proprietario e leggendo la lente a contatto come un vero e proprio iride.

Fortunatamente, il Galaxy S8 propone altri sistemi di sicurezza come il lettore delle impronte digitali…

 

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link