Maze Alpha: Smartphone economico ma di gamma media che (in)segue i border-less!

di Nikolas Pitzolu 2

Il design bezel-less fa gola ai clienti e le aziende colgono la palla al balzo per l’iter di domanda/offerta. Maze Alpha insegue questo trend border-less!

Anche Maze segue il trend dei dispositivi del momento: quello relativo ai display con intorno pochissime cornici intorno.

Da oggi è aperta la prevendita del Maze Alpha, esattamente la versione da 64 GB di ROM e 4 GB di RAM. vediamo la scheda tecnica completa:

  • Display da 6 pollici con risoluzione Full HD e tecnologia IPS LCD;
  • SoC Mediatek Helio P25;
  • Varianti da 4 GB di RAM con 64 GB di ROM e da 6 GB di RAM con 128 GB di ROM;
  • Connessione fisica che abbraccia lo standard USB Type-C;
  • Ricarica rapida capace di raggiungere lo 0-100 in appena due ore;
  • Fotocamera al posteriore con due sensori (uno da 13 MPX e uno da 5 MPX);
  • Fotocamera al frontale da 5 MPX con un singolo sensore;
  • Batteria integrata da 4000 mAh;
  • Sistema operativo Android 7 Nougat praticamente Stock;
  • Sensore per le impronte digitali sotto al display sul pulsante dedicato.

Per quanto riguarda il sistema di ascolto in chiamata, Maze ha si optato per un design quasi border-less, ma è riuscita ad integrare ugualmente un auricolare standard. Per intenderci, non quello innovativo Piezo-Ceramico che utilizza Xiaomi Mi Mix.

Il preordine indica un prezzo pari a circa 160 euro per il modello 4/64 e le spedizioni inizieranno dal 2 luglio prossimo. Per ora è disponibile solo in colorazione nera.

Il prezzo, per la scheda tecnica che offre, è davvero aggressivo!

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
  • Killua Kira

    bello mi piace molto il design e le specifiche, poi il fatto che abbia android nugat di stock è per me fantsatico, mi delude che abbia un display IPS e non un amoled o un oled.

    • Nikolas Pitzolu

      Ciao Killua Kira! Si, un terminale davvero top per quanto riguarda la scheda tecnica. E mi trovi d’accordo con te, un display Oled darebbe davvero un tocco in più. Ho Xiaomi Mix e il nero profondo del display Oled darebbe un senso ancor più omogeneo di tutto il borderless!

SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link