Trasforma il tuo smartphone in un Google Pixel!

di Nicolò Cumerlato 2

Quest’oggi decreto ufficialmente l’avvio di una nuovissima rubrica che abbiamo deciso di intitolare #TEEECHCustom, o più semplicemente Personalizzazione Android (più “SEO friendly”, ndr). Verrà pubblicata ogni sabato alle 13.00 sul canale YouTube di TEEECH e in formato scritto qui sul nostro sito! Dunque non perdetevi gli appuntamenti settimanali!

In questa prima puntata vediamo come trasformare un normale smartphone con launcher proprietario in un telefono che ricalca piuttosto fedelmente l’interfaccia dei Googlefonini di Big G, ossia i Pixel. Ci avvarremo di Nova Launcher, qualche wallpaper e alcune applicazioni aggiuntive. Partiamo!

Pixel launcher setupPixel launcher setup 9

Alcuni parametri…

Costo ●●●●○
Difficoltà ●●●○○
Tempo ●●●●○
Compatibilità     ●●●●○

Cosa serve

Prima di iniziare assicurati di avere a disposizione quanto segue, installando le applicazioni nell’ordine elencato in modo tale da procedere più rapidamente con l’esecuzione di tutti i passaggi necessari. Ecco dunque di cosa avrai bisogno:

  1. Un qualsiasi telefono Android con a bordo Jelly Bean 4.2 o superiore
  2. Debug USB abilitato
  3. Comandi ADB installati sul vostro computer (PC, Mac)
    IN ALTERNATIVA:
    Permessi di root
  4. Nova Launcher versione gratuita (vi consigliamo però l’acquisto della versione Prime, costo €4,50)
  5. Nova Google Companion
  6. Pixel Icon Pack
  7. Custom Navigation Bar (compatibile con Android 7.0 o superiori ed è necessario acquistare funzionalità Pro, costo €2,29)
    IN ALTERNATIVA:
    Pixel Navigation Bar (compatibile con Android 4.2 o superiori ed è necessario acquistare funzionalità Pro, costo €1,69)
  8. Alcuni wallpaper dei Google Pixel – IN ALTERNATIVA: Sfondi di Google

1 – Nova Launcher

Dopo l’icon pack è necessario scaricare e installare Nova Launcher (versione gratuita o Prime, quest’ultima consigliata) direttamente dal Play Store. È estremamente versatile e fornisce un ampio spazio di manovra per praticamente qualsiasi tipo di personalizzazione e utilizzo. Offre inoltre gli shortcuts, presenti di default nei Googlefonini, che forniscono delle scorciatoie rapide a specifiche funzioni di alcune applicazioni.

Per tutte le eventuali risorse da scaricare e/o installare fai sempre riferimento ai link presenti alla sezione Cosa serve.

Una volta installato il launcher eliminiamo tutti i widget presenti nella schermata home.

Ora è necessario andare a modificare alcuni settaggi. Accediamo alle impostazioni di Nova facendo una pressione prolungata al centro dello schermata home e modifichiamo i parametri come segue:

  1. Schermata home
    1. Griglia schermata home: ci assicuriamo che siano impostate 4 righe e 5 colonne e che sia deselezionata l’opzione Posizionamento sottogriglia.
    2. Layout icone: la dimensione delle icone la portiamo a 115%.
    3. Barra di ricerca fissa: la abilitiamo.
    4. Stile della barra di ricerca: modifichiamo lo stile della barra e del logo affinché coincidano con l’immagine sottostante.
      Pixel launcher setup 8
  2. Menu delle app
    1. Griglia menu delle app: ci assicuriamo che siano impostate 5 righe e 5 colonne.
    2. Layout icone: la dimensione delle icone la portiamo a 115%.
    3. Colore barra scorrimento: selezioniamo il colore azzurro, il più scuro disponibile (non il blu scuro).
  3. Dock
    1. Icone della dock: assicuriamoci che sia selezionato il numero 5.
    2. Layout icone: la dimensione delle icone la portiamo a 115%.
  4. Cartelle
    1. Sfondo della cartella: selezioniamo l’opzione Pixel Launcher.
  5. Aspetto
    1. Velocità di scorrimento: selezioniamo l’opzione Default.
    2. Velocità animazioni: selezioniamo l’opzione Default.
    3. Ricerca in sovrapposizione: ci assicuriamo che sia abilitata.
  6. Gesti & azioni
    1. Parola chiave Ok Google: possiamo decidere se attivarla o meno.

2 – Nova Google Companion

Quest’app è necessaria per fare in modo che, effettuando uno swipe verso sinistra, vengano visualizzate le schede di Google Now. Normalmente con i launcher proprietari ciò non accade e Nova non è in grado di ovviare di default a questo problema. Ecco perché dobbiamo scaricare e installare Nova Google Companion, ricordandoci di abilitare Origini sconosciute per l’installazione di app non provenienti dal Play Store.

Pixel launcher setup 3

3 – Pixel Icon Pack

Ora installiamo l’icon pack scaricabile gratuitamente dal Play Store. Si tratta di un’applicazione che, abbinata a Nova, andrà a modificare le icone di gran parte delle app rendendole molto simili se non uguali a quelle presenti nei Pixel.

Apriamo dunque l’applicazione e clicchiamo sul pulsante Applica relativo al Pixel Icon Pack e selezioniamo successivamente Nova Launcher.

Pixel launcher setup 4

4a – Custom Navigation Bar (Android 7.0+)

Anche quest’app è scaricabile dal Play Store gratuitamente, purtroppo però per il nostro scopo è necessario, tramite acquisto in-app, comprare le funzionalità Pro, che ci consentiranno di modificare la grafica della navbar rendendola identica a quella dei Pixel! Inoltre sappiate che è compatibile esclusivamente con versioni di Android 7.0 Nougat o successive. Se disponete di una versione Android più datata (ma non inferiore alla 4.2), recatevi direttamente al punto 4b.

Procediamo innanzitutto alla sua installazione.

Ci verrà chiesto di eseguire alcune operazioni tramite l’ausilio di ADB, il quale deve essere installato su un computer a disposizione. Altrimenti potete omettere questo passaggio nel caso in cui il telefono abbia già i permessi di root sbloccati.

Io vi elenco i passi da compiere nel caso non disponeste dei permessi di root:

  1. Abilitare il debug USB dallo smartphone
  2. Collegare il telefono al computer tramite cavo USB
  3. Aprire un terminale (Windows / Mac)
  4. Digitare adb shell
  5. Una volta che si sarà interfacciato digitare pm grant xyz.paphonb.systemuituner android.permission.WRITE_SECURE_SETTINGS
  6. Fatto ciò digitate exit, chiudete il terminale e scollegate lo smartphone

Ora passiamo all’acquisto delle funzionalità Pro cliccando sulla dicitura Buy pro version.

Fatto questo controlliamo che il toggle azzurro posto nella parte superiore destra dell’app sia abilitato. Ora ci rechiamo sotto alla sezione Settings e clicchiamo su Navigation bar, poi su Theme. Selezioniamo dunque l’opzione Pixel. Il gioco è fatto!

Pixel launcher setup 5

4b – Pixel Navigation Bar (Android 4.2+)

Solo Android N supporta la modifica grafica della navbar e non tutte le applicazioni offrono retrocompatibilità con le versioni di Android più datate. Se disponete di Android 4.2 Jelly Bean o superiore potete usufruire di questa app alternativa. Presenta alcune limitazioni, ma in compenso offre le stesse identiche animazioni presenti nei Google Pixel! Dovrete però sborsare €1,69 per sbloccare le funzionalità Pro che vi consentono, oltre alla non visualizzazione di annunci, di impostare l’avvio automatico dell’app ad ogni avvio del telefono.

Pixel launcher setup 6

5 – Wallpaper

Ultimo, ma non meno importante, il wallpaper! A inizio articolo vi ho fornito il link dal quale possiamo scaricare gli sfondi desiderati. Una volta effettuato il download occorrerà estrarre la cartella e, mediante cavo USB, copiare le immagini all’interno del telefono.

Come passaggio conclusivo selezioniamo il wallpaper che più ci aggrada e lo impostiamo come sfondo del telefono.

Pixel launcher setup 7

Per questa prima puntata di #TEEECHCustom è tutto e non dimenticate di dare un’occhiata al relativo video, dove potete vedere come funziona realmente il launcher e le varie applicazioni!

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
  • Ryder_173

    Le icone di quella app non sono quelle vere di google. Sono una coppia simile, che non apprezzo per niente.
    Questa è la vera app pixel icon pack: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.ciaostudio.pixeliconpack&hl=it
    Comunque chi non ha un dispositivo con android stock comunque vedrà sempre l’UI del marchio. Vengono cambiate solo icone, launcher e la barra di navigazione (la quale su alcuni non c’è neanche)

  • Xfce

    Per togliere la barra di google e basta su android stock come si fa? Non voglio launcher

SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link