Siete affamati di autonomia? Date un’occhiata a DOOGEE BL7000!

di Nikolas Pitzolu 0

Di DOOGEE non si sente molto parlare, per lo meno non alle nostre latitudini. BL7000 però è degno di menzione, un “batteryphone” all’avanguardia!

Da qualche anno a questa parte molte aziende hanno tirato fuori dei particolari smartphone con una caratteristica molto persuasiva e, per certi aspetti, anche assai ricercata: l’autonomia della batteria.

C’è chi esagera (nel verso senso della parola) e inserisce nello smartphone batterie gigantesche da 10000 mAh (Oukitel 10000) oppure chi, come Xiaomi o Asus inserisce batteria dimezzate o anche oltre (4000 mAh circa nel caso di Note 4X e 5000 mAh per Zenfone Max) che garantiscono 2 giorni pieni – anche tre di autonomia: chiaramente dipende dal vostro uso, la risultante è sempre una media.

Recensione Oukitel K10000: 15 giorni di autonomia!

Il miglior smartphone economico del 2017? – RECENSIONE

Considerando poi che la media dell’autonomia degli smartphone attualmente si attesta tra le 24 e le 36 ore circa, capite che staccarsi da questa media e alzare l’asticella dell’autonomia non è facile ma nemmeno troppo difficile: dipende tutto dal tipo di prodotto che si vuole realizzare!

Dopotutto l’estrema sottigliezza di uno smartphone – al momento – è direttamente proporzionale alla capacità della batteria montata nello stesso!

Tra i tre smartphone appena citati, ci mettiamo nel mezzo anche il nuovo DOOGEE BL7000 (che dovrebbe arrivare proprio nel corso di questo mese), dove il numero a 4 cifre equivale alla capacità della batteria: precisamente 7060 mAh.

Mettiamo subito le cose in chiaro: DOOGEE non è certo un’azienda che costruisce top di gamma, ne tanto meno telefoni di fascia premium. Ciò per dirvi che il SoC sarà probabilmente un Mediatek di media fascia quindi, se volete prestazioni impeccabili sotto ogni aspetto, queste non stanno qui!

I rumors comunque  parlando di Android 7 Nougat con pochissime personalizzazioni e un rear in pelle sintetico: Una texture simile a quella dell’ormai anziano Galaxy Note 3!

Per quanto riguarda display ci immaginiamo un classico LCD IPS in risoluzione Full HD con diagonale prossima ai 5,5 pollici e uno spessore leggermente sopra la media (per installarci la batteria da oltre 7000 mAh ovviamente). Questa non sarà ovviamente removibile ma possiederà una ricarica rapida per ricaricare in tempi accettabili l’enorme batteria.

Sicuramente DOOGEE lo doterà anche della features di poter ricarica altri terminali – impostandosi in modalità Power Bank e, ultima, ma non meno importante, nel corpo posteriore è visibile una Dual Camera con flash a led.

DOOGEE ancora non ha reso noto il giorno della commercializzazione ma ha parlato di agosto! Prezzi, colori e mercati scelti saranno comunicati in fase di presentazione.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link