Lenovo: tutte le novità presentate ad IFA 2017!

di Nikolas Pitzolu 0

Ad IFA 2017 è arrivato anche il turno di Lenovo, con la presentazione di molti dispositivi (compresi i nuovi PC della linea Yoga) e non solo smartphone della divisione Motorola Mobility.

Lenovo, come a programma, ha tenuto la sua conferenza stampa in quel di Berlino nella cornice del Pre-IFA 2017.

La Press Conference è iniziata con l’ufficialità (finalmente oserei dire!) del nuovo Moto X4, il nuovo smartphone realizzato in vetro sia nella parte anteriore, che in quella posteriore, di fascia media di Motorola!

Il terminale dispone di una buona scheda tecnica, ma è basato ancora sulla versione Android Nougat (inutile dire che l’aggiornamento ad Android Oreo sarà la priorità): vediamola qui sotto e poi aggiungeremo i dettagli riguardo prezzo, colori e disponibilità:

  • Display a tecnologia AMOLED da 5,2 pollici in risoluzione Full HD;
  • SoC Qualcomm Snapdragon 630 in configurazione octa core;
  • Versione A con memoria interna espandibile da 32 GB e RAM pari a 3 GB e versione B con 64 GB di storage (espandibile) e RAM pari a 4 GB;
  • Fotocamera al posteriore Dual con sensore primario da 12 MPX e il secondario da 8 MPX di tipo grandangolare;
  • Fotocamera singola all’anteriore da 16 MPX con la presenza del Flash a Led;
  • Scanner delle impronte digitali integrato nel tasto anteriore di tipo non fisico;
  • Connettività 4G/LTE, NFC, GPS/GLONASS, Bluetooth 5.0 e WiFi a/c;
  • Frame laterale in alluminio;
  • Batteria da 3000 mAh con ricarica rapida Quick Charge by Qualcomm;
  • Sistema operativo Android Nougat 7.1.2;
  • Certificazione IP 68 resistente alle immersioni in acqua e protetto completamente dall’ingresso di polvere;
  • Misure nell’ordine di 148,35 x 73,4 x 7,99 millimetri e peso nell’ordine dei 163 grammi.

Una curiosità degna di nota è che il Bluetooth 5 di Moto X4 potrà avere 4 canali separati e quindi gestire sino a 4 Smartphone contemporaneamente.

Motorola non ha mai appesantito Android Stock con proprie personalizzazioni ma per questo Moto X4 ha implementato:

  • Assistente vocale e virtuale Alexa (proprio l’assistente di proprietà di Amazon);
  • Moto Key: al posto di digitare la classica password su un campo presente in un sito per accedere al proprio account, basterà toccare il sensore delle impronte digitali per il riconoscimento;
  • Moto Experiences: funzioni esclusive degli smartphone Motorola come la configurazioni di profili per l’utilizzo del telefono e ottimizzazioni lato batteria.

Moto X4 sarà disponibile anche in Italia alla fine di settembre 2017. La variante base (32/3) avrà un prezzo di 399 euro e i colori a disposizione saranno il Total Blue (anteriore e posteriore) e la variante con il Total Black, anche in questo caso sia la parte frontale che il retro.

Si è proseguito poi con la presentazione di Yoga 920: il PC convertibile di fascia Top realizzato in metallo basato su Windows 10 e utilizzabile anche con la penna compatibile che può supportare sino a 4096 livelli di pressione!

Una delle caratteristiche peculiari e di maggior impatto è il supporto alla Windows Mixed Reality: una funzione idealizzata da Microsoft che permette al dispositivo di riconoscere i comandi vocali sino ad una distanza di 4 metri.

Passando a parlare di Unlock sono poi presenti Windows Hello e un comodo sensore delle impronte digitali.

Lenovo ha ingegnerizzato il prodotto sin dai primi test con l’utilizzo degli ultimi processori di ottava generazione by Intel in configurazione Core i7, ma è comunque presente anche una variante con Core i5, sempre dotati dell’architettura chiamata Coffee Lake.

Arriviamo ora ad un’altra caratteristica peculiare, il display ruotabile di 360 gradi. Un LCD IPS da 13,9 pollici con una risoluzione 4K capace di essere usato come Tablet e come classico Desktop.

La cerniera è da sempre un valore aggiunto della gamma Yoga, dando la possibilità di far assumere al corpo display una qualsiasi angolazione.

Lenovo mette in vendita anche un’edizione limitata dello stesso con la cover superiore in vetro: ma le edizioni classiche acquistabili saranno le varianti cromatiche Bronzo, Rame e Platino.

Oltre al Lenovo Yoga 920 sono stati annunciati anche la versione 720 e la versione Miix 520:

  • Yoga 720 si può considerare la configurazione più contenuta di Yoga 920: ha un display da 12 pollici e uno spessore – nel punto più spesso – di soli 1,57 cm! Anche qui la penna sarà tranquillamente utilizzabile e, se necessario,  scambiabile. Nel senso che la medesima penna può essere usata sia su 920 che su 720! Essendo basato su Windows sarà presente Cortana e gli unlock i classici con Windows Hello e il sensore delle impronte digitali.

 

  • Yoga Miix 520 invece è da posizionare nella gamma 2 in 1 (con tastiera collegabile) ed entrerà in competizione con dispositivi come il Matebook di Huawei, Il Surface di Microsoft, il Galaxy Tab Pro di Samsung, etc! Sarà equipaggiato con i Processori Intel Kaby Lake Refresh in configurazioni i3, i5 e i7 con tagli di memoria RAM che partono da 4 GB e arrivano a 16. disponibile sia la versione solo WiFi che quella WiFi + Slot SIM per la connessione in esterna tramite 4G. Penna attiva con digitalizzatore Wacom anche qui presente. Il display sarà un’unità Touch da 12,2 pollici in risoluzione Full HD e sarà animato da una scheda video integrata HD Graphics 620 (per la versione i7 ovviamente).

Non solo Smartphone o PC. L’azienda ha anche presentato un apparecchio per fruire della realtà aumentata e virtuale: Lenovo Explorer, il suo primo visore VR.

Il connubio con Windows 10 è davvero stretto, in quanto è strettamente collegato alla Mixed Reality ed utilizzabile con la tecnologia che arriverà ad ottobre con Windows 10 Fall Creators Update.

E’ realizzato con comode imbottiture che fanno in modo di garantire un comfort notevole, dopotutto l’intenzione di Lenovo è quella di farlo dimenticare all’utente che lo sta indossando.

Al momento non verrà commercializzato nel nostro paese (in USA i preordini partiranno da domani) ma ha fatto venire l’acquolina in bocca a tutti i presenti – e sopratutto ai fan di Star Wars – con la prova di un’App in realtà aumentata creata proprio per sfruttare il nuovo visore.

A corredo di questo, saranno messi in vendita accessori opzionali come la spade che all’interno dell’aria visibile diventerà laser!

Nel primo giorno della sua commercializzazione saranno presenti più di 100 videogames e addirittura si potrà accedere alla suite Office (Word, Excel, Power Point, etc), navigare su internet e guardare video in un ambiente assolutamente virtuale.

Infine breve menzione per gli assenti-presenti! Ora mi spiego meglio…

Moto Z2 Force è già stato presentato in America ma Lenovo non aveva mai affrontato il discorso mercato Italiano: ebbene, il dispositivo compatibile con le Moto Mods sarà disponibile a fine settembre nella singola colorazione Black ad esclusiva TIM e Vodafone con un prezzo consigliato di 899 euro.

Brevemente ricordiamo le caratteristiche tecniche:

  • Display da 5,5 pollici in risoluzione QHD con tecnologia Amoled;
  • SoC Qualcomm Snapdragon 835 octa core;
  • 64 GB di archiviazione interna espandibile e 6 GB di RAM;
  • Batteria integrata da 2.730 mAh non removibile ma dotata di Quick Charge;
  • Fotocamera principale Dual con entrambi i sensori da 12 MPX, Auto Focus laser e doppio flash a LED;
  • Fotocamera anteriore singola da 5 MPX;
  • Android OS in versione Nougat 7.1.2;
  • Connettività 4G/LTE, NFC, GPS/GLONASS, Bluetooth 5.0 e WiFi a/c;
  • Scanner delle impronte digitali integrato nel tasto anteriore di tipo non fisico;

Tra le Moto Mods ne mancava una particolarmente utile all’appello, ovviamente intendiamo mancasse nel nostro paese: la Moto 360 Camera Mod.

Questa estensione dello smartphone (chiamatelo pure modulo) permette di registrare video a 360 gradi con una risoluzione 4K e una cattura dell’audio in 3D.

Il prezzo sarà di circa 300 euro, sarà disponile in Italia entro la fine dell’anno, ovviamente da acquistare a parte!

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link