Lenovo K8 Plus è ufficiale: prezzo basso, Dual Cam, buone specifiche!

di Nikolas Pitzolu 0

Giornata di presentazioni per Lenovo che ha appena annunciato il suo nuovo K8 Plus: prestazioni e caratteristiche più che sufficienti ad un prezzo relativamente basso!

Per una volta Lenovo mette in stand-by la divisione Motorola Mobility con i suoi Moto e si fa avanti con un nuovo smartphone per aggredire la fascia medio bassa Orientale!

Proprio oggi, nella cornice della città di New Delhi, ha presentato un nuovo smartphone dotato di Dual Cam verticale!

Effettivamente a primo impatto lo smartphone pare essere davvero ben realizzato, il materiale utilizzato è l’alluminio al posteriore e al frontale ovviamente vetro che protegge il display di tipo classico (non borderless).

Visivamente poi si notato sui profili laterali i classici tasti per regolare il volume e il tasto accensione/spegnimento. Sulla sinistra anche un tasto dedicato personalizzato con il contorno rosso.

Il sensore delle impronte digitali è nella parte posteriore sotto la Dual Cam, ma ora ne parliamo meglio con la scheda tecnica:

  • Display da 5,2 pollici di tipo IPS LCD con risoluzione Full HD;
  • SoC Mediatek Helio P25 octa core;
  • Singola variante da 32 GB di memoria integrata con RAM da 3 GB, lo storage è espandibile con Micro SD;
  • Fotocamera in formato Dual in verticale con il sensore principale da 13 MPX e f/2.0 e quello secondario da 5 MPX e f/2.0;
  • Fotocamera frontale da 8 MPX con grandangolo e flash a Led;
  • Batteria integrata da 4000 mAh non removibile;
  • Connettività WiFi a/c, Bluetooth 4.2, GPS/GLONASS;
  • Modalità Dual Sim/Dual standby con lo slot che comprende 2 SIM più la Micro SD;
  • Sistema Operativo Android in versione Nougat 7.1.1 con una leggera customizzazione.

Lenovo ha scelto di utilizzare la Dual Cam di questo K8 Plus per acquisire più profondità di campo in modo tale da creare un effetto bokeh artificiale.

I colori disponibili saranno il White al frontale/Black al posteriore e Black al frontale/Black al posteriore.

Particolare attenzione riguardo al VR: lo smartphone avrà installata all’interno un’applicazione che si avvierà automaticamente una volta che verrà inserito in un dispositivo VR compatibile. C’è però da chiedersi quanto sarà utile e fruibile visto che la risoluzione del display è Full HD, e sappiamo che il 2K è quasi d’obbligo per fruire sufficientemente bene di questo tipo di funzione!

Per ora l’azienda ha scelto come primo paese di commercializzazione l’India e il prezzo al nostro cambio equivale a 143 euro, davvero niente male! Gli altri paesi potrebbero essere inclusi entro la fine dell’anno (Italia inclusa), con l’acquisizione della banda 20 che serve nel nostro paese per l’aggancio di alcune frequenze dell’LTE/4G.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link