Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro: nuove foto reali

di Claudio Stoduto 0

Ormai mancano pochissime ore alla presentazione ufficiale del nuovo Huawei Mate 10, il prossimo smartphone dell’azienda cinese per questo finale di 2017.

Sebbene ormai a livello hardware si conosca praticamente tutto, si attendono solo un paio di conferme da parte della società in merito alle funzioni legate all’intelligenza artificiale e all’estetica considerando vari dubbi.

Questi vengono però totalmente spazzati via dal video e da alcune nuove fotografie emerse in queste ore in Rete che mostrano il dispositivo nella sua variante standard più anche la nuova versione definita da molti come Huawei Mate 10 Pro.

Il video enuncia quelle che dovrebbero quindi essere le sostanziali differenze fra i modelli di smartphone che vedremo domani sul palco della presentazione.

Il modello base sostanzialmente riprenderà moltissimi degli aspetti visti con i precedenti modelli della serie Mate degli anni passati e quindi con un bel tasto fisico nella zona inferiore della cornice inferiore mentre quelle laterali risicate veramente al minimo possibile.

Passando invece al modello Pro, o Porsche Design, sembra ormai scontata come venga completamente eliminata la funzione di sblocco con il sensore frontale in favore di un altro metodo di sblocco che permetterà quindi di poter avere ancora più spazio nella parte frontale, ridurre ulteriormente le cornici e fornire all’utente un display sostanzialmente in 18:9 come tutti i maggiori smartphone presentati sino ad oggi nel corso del 2017.

Si può tranquillamente notare, e quindi questa è una conferma dei rumors delle scorse ore che vi abbiamo riportato, come entrambi gli smartphone siano dotati di una doppia camera posteriore realizzata ancora una volta in collaborazione con Leica, una partnership che ormai va avanti da diversi anni e su diversi prodotti di punta. La differenza però, come notiamo dalle foto, sta in una banda orizzontale sul modello Pro che, presumiamo possa identificare semplicemente i due smartphone e non contenere altri sensori fondamentali.

Ricordiamo infine quelle che dovrebbero essere le caratteristiche tecniche che andranno confermate domani in via ufficiale:

  • processore HiSilicon Kirin 970;
  • 4 GB di memoria RAM;
  • 64 GB di storage interno;
  • espansione della memoria tramite microSD;
  • batteria da 4000 mAh;
  • display da 5,9 pollici con risoluzione standard Quad HD e due differenti aspetti di forma a seconda del modello.

Ormai manca realmente poco alla presentazione di questo nuovo smartphone, forse uno dei più attesi dalla comunità Android sin da quando Huawei è ritornata sul mercato degli smartphone di massa anche grazie al grande hype che la stessa società è riuscita a creare in queste settimane di lunga, lunghissima attesa.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link