Razer Phone il primo novembre sarà ufficiale: ecco la prima immagine!

di Nikolas Pitzolu 0

Da qualche settimana sono emersi i primi dettagli del nuovo e primo Smartphone della società Razer: ma ora abbiamo anche la sua prima immagine Leak!

Da sempre Razer si occupa di produrre accessori per i videogiocatori e, dopo l’acquisizione da parte di Nexbit all’inizio di quest’anno, ha iniziato in gran segreto a ideare e muoversi per produrre e immettere il proprio smartphone Android sul mercato.

Tra l’altro la notizia viene riportata da più e più parti con indicazioni talvolta a carattere di “ipotesi”, della serie: sarà uno smartphone orientato al gaming o una console portatile che telefona?

Oggi abbiamo la quasi conferma che sarà la prima ipotesi, ovvero un Razer Phone con caratteristiche Ultra orientate e ottimizzate per il gaming.

E questa conferma è svelata da un’immagine che lo ritrae nella sua parte posteriore particolarmente squadrata: ben visibile un modulo Dual Cam orizzontale e un Flash a Led all’estrema sinistra. Il materiale pare essere alluminio dalla colorazione opaca ma uniforme su tutta la superficie posteriore. A campeggiare in primo piano poi ovviamente è il logo di Razer.

Poi l’occhio ci è caduto sul profilo laterale destro (ovviamente seguendo l’orientamento della foto) con due cerchi che si elevano dalla scocca. Considerando questa foto, ho dei dubbi possano essere i classici tasti volume e accensione/spegnimento: sono troppo centrati lungo tutto il profilo. Azzarderei possano essere dei riferimenti per collegare qualche accessorio e invece, i tasti funzione appena menzionati, essere dall’altro lato: che comunque con lo smartphone in mano cadrebbero sul lato destro e nella foto non si notano per via dell’inclinazione.

Nella parte frontale non abbiamo alcun dettaglio di come possa essere alla vista, nemmeno dalla precedente immagine teaser ufficiale del produttore che ritrae il dispositivo in una stanza buia (è quella che accompagna il titolo all’articolo).

Essendo uno smartphone che fa del gaming la sua caratteristica principale, la scheda tecnica non può che essere al top della gamma. Qualche giorno fa – tra l’altro – GFXBench ha certificato il passaggio dello stesso e le caratteristiche tecniche rilevate sono queste:

  • Display da 5,7 pollici in risoluzione QHD a tecnologia IPS LCD per via del maggiore refresh misurato in Hz;
  • SoC Qualcomm Snapdragon 835;
  • Memoria interna da 64 GB in tecnologia UFS 2.1 e 8 GB di RAM (non sarebbe espandibile perché una Micro SD non all’altezza potrebbe far decadere le prestazioni lato gaming);
  • Fotocamera al posteriore Dual con entrambi i sensori da 12 MPX e il supporto ad una sorta di realtà aumentata che si può fruire grazie alla sua incredibile potenzialità di calcolo;
  • Fotocamera all’anteriore da 8 MPX singola;
  • Connettività WiFi a/c, bluetooth 5.0, GPS/GLONASS, Modem LTE/4G+ e collegamento fisico con USB type-C;
  • Nessun riferimento lato batteria ma ci si aspetta una capacità alta per via del suo focus principale;
  • Sistema operativo Android Nougat con sicure personalizzazioni per ottimizzare l’esperienza lato gaming.

Quindi per ora basta così, ma semplicemente perché non abbiamo altre informazioni. Se non che sarà presentato ufficialmente il primo di Novembre.

Se l’azienda vorrà rendere Razer Phone una “console portatile”, dovrà non solo pompare le prestazioni hardware ma anche cucirgli addosso del software dedicato, ergo, giochi o comunque collaborazioni con gli sviluppatori di videogames su Mobile.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link