Questa è l’interfaccia utente dello smartphone pieghevole Galaxy X!

di Nikolas Pitzolu 0

Ancora Galaxy X non ha una sua versione definitiva, ma Samsung ci lavora da tanto tempo: ecco alcune immagini di quella che è stata pensata per il primo smartphone pieghevole!

Diverse volte abbiamo parlato di Galaxy X, sia delle sue caratteristiche tecniche che di come potrebbe essere strutturato lato funzionale e lato costruttivo.

Poi, ovviamente, molti si sono chiesti come potesse essere stata pensata e riadattata l’interfaccia utente per poter funzionare in questo nuovo form factor con display pieghevole.

Galaxy X: certificazione ottenuta per il primo Samsung con display flessibile!

Ebbene, oggi possiamo mostrarvi le immagini del software – sempre basato su Android – che Samsung ha pensato per il primo smartphone pieghevole.

Per ora, infatti, si sa che saranno due display Amoled uniti da una cerniera che li farà ripiegare su se stessi, diventando di fatti uno: la cerniera sarà parte integrante del display (formata da Pixel) e non una parte meccanica che farà solo da perno per i pannelli

Come detto più e più volte, Samsung ha pian piano modificato e creato l’interfaccia utente nel tempo. Non si nasconde poi il fatto che questa ha subito più e più modifiche, visto e considerato che il progetto è ancora in divenire e strutturato su più livelli.

Quelle che vediamo comunque si riferiscono alla Samsung Experience 7 (che ha sostituito la gloriosa Touch Wiz che ha vestito Galaxy S, S2, S3,S4 ed S5), e le compatibilità visive con le interfacce e il software di Galaxy S6 e Galaxy S7 ci sono tutte!

Chiaramente la destinazione d’uso è diversa, ecco perché le schermate ci mostrano che sono state riviste per un utilizzo “pieghevole”!

Alcune immagini ci fanno addirittura intuire che negli schermi si possono scindere due applicazioni diverse, con due differenti menù e ancora due tipi di interazioni.

Insomma, l’utilizzo è ovviamente declinato a questo nuovo tipo di display pieghevole ma immaginiamo che Samsung, se mai dovesse commercializzare il dispositivo il prossimo anno, lo doterà di un’interfaccia più simile a quella di Galaxy S9.

Poi il panorama temporale del prossimo anno, non è stato scritto così a caso. Sempre le solite indiscrezioni dicono che Samsung sia quasi pronta per valutare la commercializzazione del prodotto: magari non Worldwide ma relativa a determinate località per contenere quanto più possibile i problemi di scarsa maturità che speriamo che non ci siano!

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link