HTC Harmony certificato: arriverà a metà dicembre con queste caratteristiche!

di Nikolas Pitzolu 0

Giornata fitta di rumors per HTC con anche la certificazione di HTC Harmony, che fa trasparire il suo nome in codice 2Q4R400. Arrivo previsto per questo mese!

Qualche mese fa era stato annunciato da HTC che i nuovi smartphone da presentare entro il 2017 fossero 3: Ocean Master divenuto poi U11+, Ocean Lite divenuto poi  U11 Life e Ocean Harmony che ancora deve essere svelato.

Tra l’altro, durante il giorno delle presentazione, più di qualcuno si è chiesto il perché Harmony non fosse arrivato assieme agli altri. Ma l’azienda Taiwanese non è stata molto chiara a riguardo rimandando l’appuntamento a data da destinarsi.

Dalla Cina arriva la notizia – sottoforma di rumors – che Harmony sia passato da un ente certificatore che lo ha rilevato e inserito in una tabella dei prossimi rilascia nel loro paese, eccola:

La scheda indica come lo smartphone sia appartenente al settore medio della gamma e altri rumors invece affermano che vedrà la luce entro la fine dell’anno, con un annuncio che la società stessa diramerà entro la metà del mese attuale.

Per quanto riguarda la scheda tecnica, nessuna sorpresa: siamo partiti con i rumors che lo vedevano un medio di gamma e si conferma, dopo mesi, ancora un medio di gamma con le medesime specifiche:

  • Display da circa 6 pollici con una risoluzione 2160 X 1080 Pixel (quindi un Full HD+) e un formato 18:9, tecnologia IPS LCD;
  • SoC Snapdragon 652 o Snapdragon 660, entrambi octa core molto prestanti;
  • Memoria interna da 64 GB di tipo UFS 2.1 con 4 GB di RAM (probabile anche la variante da 128 GB di memoria interna e 6 GB di RAM);
  • Batteria da 3930 mAh non removibile ma con ricarica rapida;
  • Fotocamera in configurazione Singola con sensore da 12 MPX stabilizzato otticamente che riprende l’apertura f/1.7 dal top di gamma U11+;
  • Fotocamera anteriore da 5 MPX;
  • Funzionalità Edge Sense (bordi laterali sensibili alla pressione);
  • Sensore delle impronte digitali nella parte posteriore;
  • Connettività WiFi a/c, Bluetooth 4.2, GPS/GLONASS, modem LTE/4G e connessione fisica Type-C;
  • Sistema Operativo Android Oreo al day one con una lieve personalizzazione Sense;

Per quanto riguarda i prezzi, si vociferano 400 euro (al cambio) per la versione standard con Snapdragon 652 e 64 GB e di circa 550 euro (al cambio) per la versione Snapdragon 660 che incorpora 128 GB di memoria interna.

Colori e paesi di commercializzazione non pervenuti, ma non dovremo aspettare poi tanto per saperlo!

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link