HTC: nel 2018 in arrivo pochi smartphone mirati

di Claudio Stoduto 0

Si inizia a guardare già verso il futuro per moltissime aziende dell’elettronica fra cui anche HTC che mira ad un 2018 essenziale e non dispendioso.

Infatti uno degli errori che possono essere imputati all’azienda taiwanese è quello di aver realizzato, in passato, troppo dispositivi diversi ed allo stesso tempo uguali fra di loro senza un minimo di coerenza o gestione mirata del portafoglio dei prodotti. Non che questa sia stata la causa del tracollo in borsa, ed aziendale dopo, della società, però una gestione più mirata avrebbe sicuramente garantito dei risultati differenti.

Pare che, finalmente, queste voci siano state ascoltate e dopo un 2017 che ha segnato un ritorno dell’azienda in maniera concreta, il 2018 avrà in dote pochi dispositivi ma concreti.

Secondo quanto trapelato in queste ore, sembra infatti che la società taiwanese sia al lavoro su due differenti smartphone che potremmo vedere nel corso del prossimo anno. Il primo potrebbe essere il nuovo HTC U12, il top di gamma dell’anno, che potrebbe montare il nuovo processore di Qualcomm, lo SnapDragon 845 e, si vocifera, un display addirittura con una risoluzione in 4K. Il secondo dispositivo invece dovrebbe appartenere alla fascia media del mercato e potrebbe chiamarsi HTC U11+, una versione depotenziata dell’attuale top di gamma presente sul mercato.

Queste potrebbero essere le due soluzioni dell’azienda almeno per la prima parte del 2018 andando così a coprire il settore più alto del mercato e quello in cui c’è più concorrenza (quello medio). Tuttavia ci potremmo poi aspettare una seconda parte differente che potrebbe avere come bagaglio il 2018 iniziale e le novità più interessanti portate dai vari produttori ed arrivare pronti e preparati per il periodo natalizio, da sempre quello più redditizio per ogni azienda.

Insomma i presupposti per un 2018 interessante ci sono tutti, ma con pochi smartphone mirati e soprattutto seguiti sotto ogni aspetto. Che sia l’anno della nuova consacrazione per HTC?

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link