Google Pixel C: rimosso dal Google Store ed ennesimo fallimento

di Claudio Stoduto 0

In un giorno normalissimo, Google ha deciso di rimuovere dal proprio store il Google Pixel C presentato nel lontano 2015 con tanti buoni propositi.

Purtroppo questo segna un ulteriore baffo negativo all’interno dell’ormai lunghissima storia di Google all’interno del mondo Android mostrando come nemmeno lei, un’azienda decisamente forte, sia in grado di competere con Apple.

Per alcuni aspetti i tablet Android non hanno mai realmente convinto e spopolato nel settore. Gli iPad hanno spesso mostrato una marcia in più ed una serie di applicazioni che permettevano agli utenti di poter lavorare in comodità da un piattaforma di input con il dito piuttosto che dal loro PC di casa.

A maggior ragione forse nemmeno Google ha mai creduto tanto su questa categoria di prodotti limitandoli molto spesso sotto vari ambiti. Non a caso gli ultimi tablet della linea Pixel sono stati rilasciati solamente sul mercato americano dove forse si voleva tastare il terreno per poi espandersi ma… Purtroppo nemmeno lì i prodotti, nonostante alcune recensioni estremamente valide e positive, hanno convinto a pieno.

L’azienda ha continuato il suo lavoro di supporto sul Pixel C nel corso di questi mesi arrivando al termine della commercializzazione effettiva proprio in queste ore. Lo stop ora è chiaro e verrà dato anche nei prossimi mesi a livello software con una serie di ultimi aggiornamenti che non vedranno poi ulteriori novità nel corso dei mesi successivi.

Indubbiamente possiamo dire che è un gran peccato. Android ha le potenzialità, forse anche più di iOS, di essere un sistema molto più concreto e libero in ambito desktop (se proprio così lo vogliamo usare). Nemmeno Google però ha mai investito tanto nel settore e non ha mai creduto sino in fondo di poter avere una minima, seppur piccola, chance di poter competere contro Apple ed i suoi iPad.

Lo scettro quindi, al momento, rimane a Samsung per non lasciare completamente la scena a Cupertino dove hanno investito parecchio nel settore e da cui stanno riscuotendo parecchi consensi positivi.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link