Asus Zenfone Max Plus: batteria enorme e Face Unlock sulla fascia bassa!

di Nikolas Pitzolu 0

Asus Zenfone Max Plus si aggiunge ai dispositivi del produttore dall’alta capacità della batteria, e incorpora anche il Face Unlock sulla fascia bassa!

Alla fine del 2017 è stato annunciato in Cina Asus Zenfone Max Plus e successivamente è stato anche annunciato anche in America, in cui viene chiamato anche M1.

Il dispositivo è chiaramente declinato ad avere un’autonomia notevole, visto e considerato che possiede al suo interno una batteria da 4130 mAh ed è anche strutturato per poter fare da PowerBank per ricaricare altri dispositivi.

Al frontale abbiamo un display da 5,7 pollici in risoluzione Full HD+ e un aspetto di forma a 18:9 con tecnologia IPS LCD. Le cornici ci sono, ottimizzate ma ci sono!

Al posteriore un design classico in alluminio e la presenza delle fotocamere, del Flash, del sensore delle impronte digitali e delle bande trasversali per aumentare la ricezione del segnale.

Il reparto multimediale incorpora una Dual Camera al posteriore e una singola al frontale. Quest’ultima possiede un sensore da 16 MPX con f/2.0 e invece, al posteriore, due sensori da 16 MPX con il sensore secondario che allarga il suo angolo di visione sino a 120 gradi.

A muovere il tutto è un SoC Mediatek 6750T e le configurazione disponibili – con anche il prezzo al seguito – saranno queste:

  • 16 GB di memoria integrata con 2 GB di RAM al prezzo di 189 dollari;
  • 32 GB di memoria integrata con 3 GB di RAM al prezzo di 229 dollari.

Quest’ultima è quella scelta per la configurazione disponibile all’acquisto in America dove sarà presente nei negozi dal prossimo mese.

Da notare poi che questo smartphone è forse il primo di fascia relativamente bassa ad incorporare come metodo primario di sicurezza il Face Unlock, fermo restando che sarà presente anche il classico sensore di impronte digitali al posteriore.

Nota un po’ dolente, anche perché Asus non fornisce certezze, è che lo smartphone sia basato su Android Nougat e non si sa se e quando la società lo aggiornerà.

Se ci saranno dettagli ulteriori aggiorneremo l’articolo!

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link