Xiaomi Mi5C si mostra con chip Snapdragon a bordo: addio al SoC proprietario?

di Andrea Cervone 0

Ritardi, cambi di design e ora cambi di processore. Per ora questo Xiaomi Mi 5C non si sta rivelando un dispositivo fortunatissimo. Xiaomi ci sta lavorando da mesi e proprio quando sembrava pronta per farlo debuttare con il suo processore Pinecone ecco che le carte in tavola vengono ancora una volta rimescolate.

Xiaomi Mi 5C è stato infatti avvistato (e fotografato) con un chip Qualcomm a bordo, ossia lo Snapdragon 821, in favore del processore proprietario di Xiaomi, Pinecone. Dalla pagina delle caratteristiche di può anche notare la presenza di 4 GB di RAM e di una memoria da 64 GB. Confermata anche la presenza di Android 7.0 Nougat personalizzato dalla MIUI di Xiaomi.

Al momento non è ancora chiaro se l’immagine diffusa nella giornata di oggi possa essere ritenuta credibile o meno. Tuttavia l’evento Xiaomi è ormai vicinissimo e quindi a breve ne sapremo di più su Mi 5C

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.