Samsung Galaxy S9: ecco tutte le cover ufficiali!

di Nikolas Pitzolu 0

Se non bastavano tutti i render, le foto e i disegni dei dispositivi, ora arrivano anche le foto delle custodie ufficiali che saranno vendute come accessori per i Galaxy S9/S9+.

Ogni anno, ad ogni presentazione, Samsung è solita proporre anche una linea di custodie e cover da vendere come accessori per proteggere il proprio smartphone.

Chiaramente quelle che vi mostriamo oggi si riferiscono a Galaxy S9 e S9+ e, prendendo spunto dai rumors legati a quanto costeranno gli smartphone, penso che proteggerli sia quasi d’obbligo!

E poi, nemmeno a dirlo, le custodie confermano il design ormai ufficiale al 100% e queste saranno sia di tipo Flip, a libro e classiche disponibili in diversi colori e Texture.

Ci sono custodie realizzate in Alcantara, molto ricercate e apprezzate dal pubblico: disponibili in Gray e Silver. Tra l’altro all’interno c’è un chip NFC che probabilmente farà scambiare qualche dato a livello di “identificazione cromia” tra S9 e, appunto, la cover.

Poi ci sono le custodie classiche che proteggono il vetro al posteriore: realizzate in silicone più duro nella parte parallela allo chassis e non troppo stretto sui bordi laterali.

Poi ancora custodie posteriori con una texture a mo di “tappeto” che assumeranno svariante colorazioni sgargianti: qui vediamo il rosso, il verde acqua, il grigio chiaro, etc.

Ma Samsung quest’anno ha pensato anche a far diventare Galaxy S9 e Galaxy S9+ una sorta di Galaxy S9 Active prima del tempo, grazie alle custodie certificate MIL-STD-810G!

Queste custodie a flip proteggeranno in maniera più corposa e più efficace il dispositivo, avendo la capacità di attutire eventuali cadute, ma proteggere anche da polvere ulteriore e densa (ricordando che già i due nuovi Galaxy sono certificati IP68). Poi è inserito nella parte posteriore uno stand in metallo che permette di posizionare lo smartphone in una posizione obliqua rispetto al piano d’appoggio.

Chiaramente ancora non sappiamo i prezzi al quale saranno posizionati tutti gli articoli, fermo restando che sicuramente si rimarrà al di sotto dei 100 euro per l’accessorio che costerà di più, ovvero quella con certificazione militare.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link