Nokia 8: lo smartphone che compete con il suo successore! – RECENSIONE

di Francesco Siciliani 0

Nokia 8 è stato, fino a qualche settimana fa, il top di gamma di casa Nokia. Parliamo di uno smartphone con processore Snapdragon 835 e con una costruzione in alluminio davvero premium. Ora il Nokia 8 è stato “sostituito” dal nuovo modello Nokia 8 Sirocco. Ma quali differenze ci sono tra i due device? E, soprattutto, con circa 200€ di scarto quale sarà lo smartphone più accattivante?

Cerchiamo di rispondere a tutte queste domande, analizzando il Nokia 8 e mettendolo a confronto con quello che già sappiamo sul nuovo modello in attesa, chiaramente, di provarlo nel dettaglio.

Design

Ciò che salta subito all’occhio è l’estrema pulizia del design, sebbene non troppo moderno. Troviamo uno smartphone realizzato in alluminio, con una lega dall’ottima finitura, e con delle linee arrotondate che vanno ad assicurare un buon grip in mano. Si tratta di una scelta necessaria affinché uno smartphone in alluminio risulti comodo da usare e non scivoloso. Il peso è di 160 grammi mentre le dimensioni sono le seguenti: 151.5 x 73.7 x 7.9 mm. Il device è certificato IP54 per la resistenza agli schizzi d’acqua, a differenza del nuovo modello certificato IP67. Forse l’unico elemento di disturbo alla vista è l’ampiezza dei profili in plastica superiori e inferiori che integrano le antenne.

Sul frontale è tutto pulito e il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali si trova in posizione comoda e, direi quasi, standard. Manca il LED di notifica che, come vedremo dopo, viene sostituito da un display always-on. Il nuovo modello, di contro, integra il sensore sul retro e si presenta con una finitura lucida parecchio diversa da quella di questa versione oltre che con una piacevole curvatura del display ai bordi. A livello di design, è sicuramente più accattivante il modello nuovo anche se questo Nokia 8 risulta concreto e pragmatico.

Nokia 8 - Recensione-squashed 3-squashed 1-squashed 6-squashed

I pulsanti laterali sono lucidi e facili da raggiungere mentre sul retro la fotocamera è sporgente e sviluppata in verticale. Forse un po’ lunga nel design ma c’è da considerare la presenza di due sensori, flash e un efficace telemetro ad infrarossi per la messa a fuoco. Immancabile il logo Zeiss, così come il logo Nokia sul retro. Infine, a concludere il design troviamo il pannello del display protetto da vetro Gorilla Glass 5 e il logo Nokia presente sulla parte alta a destra.

Schermo

Il display montato su questo Nokia 8 è un pannello da 5.3 pollici di diagonale con risoluzione QHD. Questo ci fa subito capire quanto il dispositivo voglia puntare sulla grafica e sull’intrattenimento. I colori sono piacevolissimi e ben calibrati, così come ci si aspetterebbe da un pannello LCD IPS, forse uno dei più interessanti in termini di qualità visti nel 2017. La risoluzione è pari a 1440 x 2560 pixels e la densità è di 554ppi. A livello di contrasto possiamo ritenerci soddisfatti grazie al profondo contrasto, soprattutto dei neri. Buono il bilanciamento del bianco così come buoni gli angoli di visuale.

Insomma, c’è poco da dire, il display è quasi perfetto e va a competere con il nuovo modello che mantiene la stessa risoluzione, la stessa diagonale e lo stesso aspect ratio in 16:9 ma che si differenzia per la tipologia P-OLED. Sulla carta quindi, il nuovo Nokia 8 Sirocco, dovrebbe essere ancora più piacevole in termini di colori e contrasti anche se andrà valutata la calibrazione dei colori, che su questo modello non ha nessun difetto.

Prendiamoci un minuto per parlare della luminosità che è davvero abbondante e che ci permette di apprezzare i contenuti anche sotto la luce solare diretta. L’unico neo che ho riscontrato sta nella lentezza di adattamento della luminosità alle condizioni ambientali, probabilmente a causa di un sensore non fulmineo.

Infine, il display integra un sistema di notifiche sempre disponibile a schermo. E’ sostanzialmente un display always-on anche se su un pannello non OLED. Questo potrebbe incidere un po’ sull’autonomia ma risulta davvero comodissimo.

Hardware

A livello hardware troviamo un processore Snapdragon 835 di Qualcomm, davvero ben ottimizzato e dalle ottime potenzialità. Certo, non sarà il nuovissimo 845 ma non ci si può affatto lamentare, soprattutto considerando che anche il nuovo Nokia 8 Sirocco integra lo stesso SoC. Ci troviamo a parlare dello stesso processore di rivali del calibro di Galaxy S8 (USA) e OnePlus 5T. La RAM è da 4GB di tipo LPDDR4X ed è più che sufficiente a gestire tutte le richieste del terminale, anche sotto stress. Il nuovo modello si concede solo 2GB in più rispetto a questa versione. A livello di storage troviamo 64GB di tipo UFS 2.1 espandibili via microSD. Da segnalare, per completezza, che il nuovo 8 Sirocco arriva con il doppio dello storage.

Continuando a sviscerare i dati tecnici, la GPU è una Adreno 540 che fornisce ottime performance grafiche al device, mentre a livello di connettività non ci si può affatto lamentare. Troviamo infatti il supporto LTE Cat. 9, il WiFi ac dual-band, il Bluetooth 5.0, l’NFC e il connettore USB-C che supporta anche la ricarica rapida Quick Charge 3.0.

Parlando di performance, il device si conferma un campione come da aspettative. Tutto gira in modo fulmineo, non ci sono lag, l’esperienza di gioco è sempre al massimo frame rate e la qualità grafica è più che soddisfacente. Tutto quindi gira senza problemi e, sebbene il device scaldi un po’ sotto stress – niente di preoccupante – l’hardware è promosso a pieni voti.

Audio

L’audio in chiamata è di ottima qualità dalla capsula auricolare. In vivavoce l’audio è molto potente e non distorce più di tanto la voce. Per quanto riguarda la qualità audio, mi sono trovato molto bene, sebbene manchi un po’ di presenza sui bassi. E’ presente il Jack audio da 3.5mm che offre una qualità sopraffina con le cuffie. Quelle fornite in confezione però non sono al top, sebbene sembrino di buona qualità.

Software

Uno dei punti chiave di Nokia è l’estrema pulizia del software Android che si caratterizza per pochissime personalizzazioni e per l’anima quasi “stock”. Su questo Nokia 8 troviamo Android Oreo sebbene ai tempi del lancio fosse disponibile nativamente Android Nougat 7.1.1. Ora che c’è Android 8.1, il device non ha nulla da invidiare a tutti gli altri top di gamma presenti sul mercato.

Anche a livello software quindi questo Nokia 8 è simile al modello nuovo che arriverà con Android Oreo. In realtà è doverosa una precisazione: il nuovo Nokia 8 Sirocco è un device di tipo Android One e quindi riceverà in modo costante i futuri aggiornamenti. Quindi se al momento le versioni si equivalgono, in futuro il nuovo Nokia 8 Sirocco potrebbe fare la differenza grazie al programma Android One.

Nel complesso l’interfaccia è pulita e funziona davvero bene. Tra le personalizzazioni troviamo le impostazioni del Glance Screen e della fotocamera.

Fotocamera

Le fotocamere presenti su questo Nokia 8 sono realizzate con ottiche Zeiss, come da tradizione. Sia la fotocamera frontale che quella posteriore sono da 13 megapixel con apertura f/2.0. Sul retro troviamo un doppio sensore, sempre da 13 megapixel. Il setup si compone quindi di un sensore monocromatico ed un sensore RGB. C’è il flash dual LED e c’è un telemetro IR che garantisce una messa a fuoco immediata.

Le immagini scattate con la fotocamera posteriore sono di buonissima qualità e offrono un buon livello di dettaglio e una piacevole gestione di luci e colori. Al buio ci sono un po’ di difficoltà in più ma le foto risultano sempre piacevoli. La fotocamera frontale invece soffre di un po’ di carenza di dettaglio, soprattutto in condizioni di luce scarsa quindi è consigliabile usarla di giorno.

IMG_20180306_161027-squashed-squashed IMG_20180306_161100-squashed-squashed IMG_20180306_161123-squashed-squashed IMG_20180307_164831-squashed-squashed IMG_20180307_164805-squashed-squashed IMG_20180306_161026-squashed-squashed IMG_20180307_164809-squashed-squashed IMG_20180306_161023-squashed-squashed

A livello video, Nokia 8 può registrare ad una risoluzione massima 4K 30fps e con un audio a 360° che risulta uno dei punti chiave. La risoluzione 4K è disponibile anche per la fotocamera frontale. Non male la fluidità e la stabilizzazione. Comoda l’interfaccia della fotocamera, con il supporto a diverse tipologie di scatto, compreso il sistema bokeh, e di registrazione video.

Di contro, il nuovo Nokia 8 Sirocco integra una fotocamera frontale da 5 megapixel f/2.0 e una doppia fotocamera posteriore da 12+13 megapixel f/1.75 + f/2.0.

Batteria

La batteria integrata in questo Nokia 8 è da 3090mAh e offre autonomia sufficiente a coprire una giornata di lavoro. Se usato in modo stressante arriverà comunque all’ora di cena ma non fornirà supporto per le due o tre ore dopo. In questo caso viene in aiuto un sistema di ricarica rapida che sfrutta il connettore USB-C e che, grazie al caricatore fornito in confezione, ricarica il 50% della batteria in mezz’ora. Disponibile anche una modalità di risparmio energetico.

Il nuovo modello ha una batteria leggermente più capiente, da 3260mAh, e il supporto allo standard Quick Charge 4.

Conclusioni

Ad oggi, con la presentazione di Nokia 8 Sirocco, questo terminale diventa la soluzione perfetta per chi vuole risparmiare dai 200€ in su e portarsi a casa un device simile sotto tantissimi aspetti anche se leggermente inferiore in termini di display e software in ottica futura. Le altre caratteristiche sono più o meno identiche e con pochissime differenze. Ci riserviamo solo una considerazione più approfondita sulle fotocamere quando potremo provare il nuovo Nokia 8 Sirocco.

Se non volete aspettare Nokia 8 Sirocco che arriverà ad Aprile o non volete spendere i circa 749€ richiesti per l’acquisto, questo è il momento migliore per acquistare un Nokia 8.

A listino, Nokia 8 costa 599€ ma si può risparmiare su Amazon, Eprice ed eBay:

8.4

Pochi difetti sono associabili a questo smartphone di Nokia. Ad oggi, con la presentazione di Nokia 8 Sirocco, questo terminale diventa la soluzione perfetta per chi vuole risparmiare dai 200€ in su e portarsi a casa un device simile sotto tantissimi aspetti anche se leggermente inferiore in termini di display e software in ottica futura. Le altre caratteristiche sono più o meno identiche e con pochissime differenze. Ci riserviamo solo una considerazione più approfondita sulle fotocamere quando potremo provare il nuovo Nokia 8 Sirocco. Se non volete aspettare Nokia 8 Sirocco che arriverà ad Aprile o non volete spendere i circa 749€ richiesti per l’acquisto, questo è il momento migliore per acquistare un Nokia 8.

Design
7.0
70%
Display
8.5
85%
Hardware
9.0
90%
Software
9.0
90%
Fotocamera
8.0
80%
Audio
8.5
85%
Connettività
9.0
90%
Batteria
8.0
80%
Prezzo
8.5
85%

Pro

Display
Hardware
Performance
Connettività
Android 8.1 Oreo
Audio
Batteria
Fotocamera
Prezzo

Contro

Fotocamera frontale al buio
Design non moderno

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link