Huawei P20 Pro: le nostre prime impressioni dopo 24 ore!

di Andrea Cervone 0

Subito dopo la presentazione di Huawei, tenutasi il 27 marzo a Parigi, abbiamo iniziato a provare il nuovo top di gamma presentato dall’azienda cinese nella sua versione più completa e avanzata. Parliamo di Huawei P20 Pro, un dispositivo davvero interessante che ci ha catturati sin da subito e che potrebbe potenzialmente diventare il vero top di gamma Android per eccellenza almeno in questa prima parte del 2018. Seguono, in video, le nostre primissime sensazioni sul dispositivo e, in particolare, sul nuovo modulo con tripla fotocamera posteriore!

Sicuramente l’aspetto più curioso e che merita ulteriori test è la nuova fotocamera di Huawei P20 Pro. In realtà è meglio parlare di “modulo” della fotocamera riferendosi alle (addirittura) quattro fotocamere, di cui tre posteriori, incluse in questo dispositivo che consentono di utilizzare diverse funzionalità – come lo zoom ottico, ibrido e digitale, la modalità notte, la modalità ritratto, ecc – per ottenere degli scatti sempre di qualità.

Buone sensazioni anche sul fronte del design, dello schermo, dell’audio e ovviamente della batteria che sembra già garantire dei risultati superiori a quelli degli ultimi top di gamma testati, nonostante i pochi cicli di ricarica. Anche il software (pur non perfetto) sembra aver fatto dei passi in avanti notevoli, in particolare sul fronte dell’integrazione con i servizi di Google.

Di Huawei P20 Pro ne parleremo ancora e molto presto, ma per il momento è tutto. Cosa ve ne pare del nuovo top di gamma di Huawei? Può davvero impensierire Apple e Samsung e le relative proposte in ambito smartphone? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti!

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link