Sony presenta il nuovo Xperia XZ2 Premium

di Giuseppe Migliorino 0

A meno di due mesi dalla presentazione dello Xperia XZ2 al Mobile World Congress, Sony torna alla ribalta lanciando il nuovo modello in versione Premium.

Il Sony Xperia XZ2 Premium mantiene lo stesso design generale dello XZ2, che poco si distacca dalla tradizione dell’azienda, ma con display, fotocamera, batteria e altre specifiche totalmente nuove.

Lo schermo dello XZ2 Premium è un 4K da 5.8 pollici, con un sensibile miglioramento rispetto al Full HD da 5.7 pollici della versione standard. Entrambi i dispositivi supportano i video HDR. Presente anche il nuovo sistema di vibrazione che si attiva mentre guardi un video, ascolti muisca o giochi: lo scopo è di fornire un feedback rumble per abbinare quello che accade sullo schermo ad una particolare vibrazione.

La novità più grande di questo modello Premium è dato dalla fotocamera. Questa volta troviamo una doppia fotocamera posteriore, con sensore primario da 19 megapixel e apertura focale f/1.8 e secondo sensore in bianco e nero con apertura focale f/1.6. La fotocamera frontale è da 13 megapixel con apertura focale f/2.0 e lente grandangolare.

L’approccio di una doppia fotocamera formata da un sensore monocromatico è diverso da quello scelto da Apple e Samsung, e riflette la stessa strategia adottata da altri produttori Android come Huawei. Con questo comparto fotografico, Sony si vuole distinguere per le prestazioni ISO. Quanto si scatta una foto con lo XZ2 Premium, l’ISO può raggiungere un valore massimo di 51.200. I video arrivano a 12.800. Tali risultati su uno smartphone apparirebbero come foto e video molto granulosi, ma Sony afferma che il suo processore AUBE Fusion che gestisce le immagini può combinare i dati di entrambi i sensori, ottimizzando la scarsa illuminazione e riducendo il rumore in modo da ottenere risultati “eccellenti”. Sarà molto interessante fare delle prove sul campo per capire quali sono i risultati di questa scelta. Di fatto, Sony assicura che tale processore garantisce “una cattura  ultra-low-light precedentemente vista solo su fotocamere con obiettivo intercambiabile“.

Il sistema a doppia fotocamera avrà anche una funzione ritratto (che Sony chiama semplicemente modalità Bokeh) e consentirà di scattare foto utilizzando solo il sensore monocromatico per foto nitide e dettagliate in bianco e nero. Per qualche motivo, queste due ultime funzionalità non saranno disponibili su XZ2 Premium al momento del lancio e arriveranno in seguito con un aggiornamento software previsto per il terzo trimestre dell’anno. Lato video, il modello Premium è in grado di registrare video slow-mo a 960 fps a risoluzione 1080p.

Xperia XZ2 Premium include 6GB di RAM (e non 4GB come la versione standard) e una batteria da 3,540 mAh. Presente lo stesso processore Snapdragon 845. Sistema operativo Android 8.0 Oreo.

Sony Xperia XZ2 Premium sarà disponibile in estate, ad un prezzo non ancora comunicato (si parla di una cifra tra i 900 e i 1000 dollari).

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link