Xiaomi Mi 6X é ufficiale a partire da 210 euro!

di Claudio Stoduto 2

Come annunciato nelle scorse settimane, oggi é stato il giorno della presentazione del nuovo Xiaomi Mi 6X, un prodotto decisamente interessante sotto vari punti di vista e che conferma quanto visto sino ad oggi tramite i vari leaks emersi.

Parliamo analizzando la scheda tecnica del dispositivo che monterà un display da 5,99 pollici con risoluzione FullHD+ (2160 x 1080 pixel). Come si evince da questo aspetto viene confermato l’aspetto di forma in 18:9 che verrà sommato anche ad un vetro protettivo curvato 2,5 D nei bordi laterali.  A spingere lo smartphone ci penserà lo Snapdragon 660 di Qualcomm, un processore molto efficiente e decisamente prestante cosí come avevo già visto sullo Xiaomi Mi Note 3. La RAM sarà a partire da 4 GB di tipo LPDDR4X per salire poi sino a 6 GB a seconda del taglio di memoria interna (64 o 128 GB). Non manca poi la connettività 4G/LTE, il Wi-Fi in versione n ed il supporto al dual SIM. Rimane il sensore delle impronte digitali nel retro dello smartphone a discapito di quanto veniva detto nei giorni passati. La batteria sarà da 3010 mAh con la possibilità di sfruttare la tecnologia Quick Charge 3.0 che permetterà di ricaricare il dispositivo del 50% in 30 minuti.

Analizzando invece la fotocamera, abbiamo un doppio modulo posteriore con entrambe le lenti prodotte da Sony. Per la principale si tratta del modello IMX486 da 12 megapixel e con un’apertura focale f/1.75 e pixel da 1,25 micro. La secondaria invece é la IMB376 da 20 megapixel con apertura focale sempre da f/1.75 ma con dei pixel da 2 micron. Sulla carta ci troviamo davanti ad un comparto decisamente interessante che permetterà di scattare delle foto con un ottimo effetto ritratto e di ottenere anche degli scatti interessanti in condizione di scarsa luminosità. Sarà presente anche l’intelligenza artificiale, un optional ormai diffuso, tramite software con la possibilità di poter riconoscere ciò che viene inquadrato dalla fotocamera.

Sono state ampiamente confermate anche le cinque colorazioni di cui avevamo ampiamente parlato. Xiaomi Mi 6X sarà disponibile in: Cherry Powder, Red Flame, Sand Gold, Glacier Blue e Black Stone. I prezzi partiranno da un base iniziale di circa 210 euro al cambio attuale per il modello con 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno. Si sale poi a circa 230 per il modello con 6 GB di RAM e la stessa memoria interna per arrivare poi a 260 per avere i 128 GB interni. Le vendite inizieranno il prossimo 27 aprile.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.