Google One: il cloud Google si evolve e diventa universale

di Nikolas Pitzolu 0

Google Drive si evolve e diventa Google One: un servizio universale che garantisce un Cloud più capiente ad un prezzo più basso!

La società di Mountain View presenta Google One: un servizio universale che abbraccia tutta l’area di Google e ci garantisce un backup costante dei nostri dati su smartphone, tablet, PC, etc. L’importante è avere un account Google!

Universale vuol dire che, ad esempio, avremo a disposizione 100 GB e in questo spazio potremo archiviare i nostri dati come foto, video, dati applicazioni, documenti, audio, etc. Insomma, una micro SD virtuale che però non si guasta ed è accessibile ovunque tramite la rete dati.

Prima di capire nel dettaglio di cosa stiamo parlando e se le prestazioni e servizi saranno identici tra e l’America, vediamo il tariffario di Google One:

  • 100 GB di storage in cloud = 1,99 euro al mese;
  • 200 GB di storage in cloud = 2,99 euroal mese;
  • 2 TB di storage in cloud = 9,99 euro al mese;
  • 10 TB di storage in cloud = 99,99 euro al mese;
  • 20 TB di storage in cloud = 199,99 euro al mese;
  • 30 TB di storage in cloud = 299,99 euro al mese.

Per chi acquisterà nei primi tre mesi il piano base da 100 GB e lo sottoscriverà per un anno, avrà due mesi gratuiti per un totale di 14.

Oltre che al servizio di Cloud nudo e crudo, nei prezzi riportati qui sopra ci sarà un servizio dedicato offerto da Google che assisterà l’utente in qualsiasi domanda che ha a che fare con un servizio, un’applicazione, una funzione che non abbiamo chiara o che vogliamo attivare.

Si potrà fornire anche una spazio Cloud condiviso con determinati paletti fissati da noi per quanto riguarda files visibili, modificabili, etc. Mettiamo il caso noi acquistassimo il taglio da 100 GB, massimo cinque altri membri potranno accedere allo spazio allocato senza costi aggiuntivi.

Infine, per chi ha già un abbonamento a Google Drive, a partire dal 1 luglio 2018 avrà il suo account trasformato in Google One senza nessun costo aggiuntivo e con tutto ciò che offre quest’ultimo.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link