LG V35 ThinQ è realtà ma c’è una brutta notizia per noi!

di Nikolas Pitzolu 0

Arrivano conferme ingenti sull’esistenza di LG V35 ThinQ ma c’è un problema per chi è fan di LG e risiede fuori dagli Stati Uniti d’America!

LG sta saltando i suoi appuntamenti canonici con le presentazioni, nel senso che dopo un MWC 2018 piuttosto piatto ha deciso di rimandare LG G7, che è stato presentato da alcuni giorni.

Poi, sebbene alla fiera Catalana non si sia presentata a mani vuote – c’era la versione AI di V30 ThinQ – ha deciso di premere sull’acceleratore e i prossimi mesi saranno molto densi dal punto di vista dei modelli top della gamma.

Si perché verso la fine di luglio sarà il periodo ideale per lanciare il secondo smartphone dotato di SoC Qualcomm Snapdragon 845 che, purtroppo per chi ama il brand o semplicemente aspettava un terminale con questo, non potrà acquistare.

Esatto, LG ha stretto una collaborazione con l’America – precisamente con gli operatori che prestano i loro servizi Wireless nel territorio Statunitense – per garantire la vendita solo nel nuovo Continente: in questo modo gli utenti Esteri come noi non potranno acquistarlo, almeno ufficialmente.

Comunque sia era nell’aria, anche perché poi sarebbe stato un problema organizzare e presentare un altro smartphone a settembre che sarà l’LG V40 ThinQ.

Certo che, in ogni caso, uno smartphone ogni tre mesi è un tantino troppo precoce!

Le caratteristiche che abbiamo oggi però, chiudono il cerchio riguardo la sua scheda tecnica che vi andiamo ad aggiornare e riepilogare con le ultime indicazioni:

  • Display da 6 pollici in risoluzione Quad HD+, a tecnologia Amoled con un aspetto di forma 18:9;
  • SoC Snapdragon 845 octa core con GPU Adreno 630;
  • Unica versione da 128 GB di memoria interna con 6 GB di RAM (espansione con Micro SD disponibile);
  • Fotocamera doppia sul retro orizzontale (entrambi con risoluzione pari a 16 MPX) con funzione grandangolo, stabilizzata otticamente, con Flash a led di fianco;
  • Fotocamera singola da 8 MPX all’anteriore, senza Flash;
  • Connettività WiFi a/c dual band, Bluetooth 5, GPS, GLONASS, modem LTE 4G+ e ricarica veloce tramite USB Type C;
  • Sensore delle impronte digitali circolare sul tasto posteriore;
  • Dual Sim Dual Standby supportato;
  • Speaker Mono con Quad DAC simil LG G7;
  • Batteria da 3000 mAh integrata con ricarica rapida Quick Charge;
  • Sistema Operativo Android 8 Oreo con personalizzazione LG UI.

Quindi niente Notch, in attesa di capire se cederà alla tentazione con il prossimo v40 ThinQ. Nei negozi degli operatori USA (per ora si parla maggiormente di AT&T) arriverà ad essere disponibile a fine luglio ed è probabile che sarà acquistabile solo abbinato ad un piano dell’operatore.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link