Galaxy A9 Star e A9 Star Lite UFFICIALI: l’influenza di iPhone X anche sui Galaxy?

di Nikolas Pitzolu 0

Anche i Galaxy A9 Star e Galaxy A9 Star Lite sono ufficiali, per ora in Cina ma probabilmente arriveranno anche dalle nostre parti con un nome differente!

Amata o odiata bisogna dare a Cesare quel che è di Cesare. Apple ha creato iPhone X che alla fine dello scorso anno era (ed è) l’unico terminale che azzera le cornici su quattro lati su quattro, non considerando il notch ovviamente.

Al posteriore poi quella fotocamera, o meglio, quella conformazione a semaforo ha fatto storcere il naso a diversi utenti, fan Apple compresi.

Ma quando al MWC 2018, buona parte degli smartphone Android sono stati prodotti con la concezione del Notch e della fotocamera a semaforo, bisognava arrendersi al fatto che Apple abbia vinto – osando – anche stavolta.

Ma Samsung fino ad ora è una delle poche che è rimasta ancorata alla sua iconicità di design con bordo Dual Edge con cornici estremamente ottimizzate ma standard.

Ora sono ufficiali i Galaxy A9 Star e A9 Star Lite e, sebbene derivino dal design degli ultimi top di gamma della casa Sud Coreana, un tratto distintivo che richiama iPhone X c’è, ovvero la fotocamere verticale.

Attenzione, non sto affermando che se al posteriore c’è un modulo verticale sia per forza di cose riconducibile ad iPhone X ma sul palco della Fiera Catalana Samsung ha spinto sul non imitare per nulla Apple… Ora invece produce Galaxy A9 Star con questo tipo di modulo.

In ogni caso, dopo le dovute premesse di come si sta evolvendo la situazione tecnologica moderna per la più importante azienda che vende smartphone basati su Android, andiamo a conoscere meglio i nuovi dispositivi.

Partiamo dalle fine: i prezzi.

In Cina il listino (che chiaramente è fiscalmente più agiato del nostro) è di 2700 yuan e 3700 yuan: rispettivamente 370 euro e 500 euro e ancora rispettivamente per Galaxy A9 Star Lite e Galaxy A9 Star.

Ora le schede tecniche, partendo dal modello Lite:

  • Display da 6 pollici in risoluzione Full HD+, a tecnologia Super Amoled con un aspetto di forma 18:9;
  • SoC Snapdragon 450 octa core con GPU Adreno;
  • Memoria integrata da 64 GB (unica) e memoria RAM disponibile pari a 4 GB, espansione con Micro SD disponibile nel medesimo slot della SIM;
  • Fotocamera doppia sul retro verticale (la prima da 16 MPX, la seconda da 5 MPX) con funzione di acquisizione dettagli di profondità stabilizzata elettronicamente, con Flash a led;
  • Fotocamera singola da 24 MPX all’anteriore, con anche qui il Flash;
  • Connettività WiFi a/c dual band, Bluetooth 4.2, GPS, GLONASS, modem LTE 4G+ e ricarica veloce tramite USB Type C;
  • Sensore delle impronte digitali rettangolare sul tasto dedicato posteriore;
  • Face Unlock bidimensionale con la fotocamera frontale;
  • Speaker Mono con equalizzazione suono software;
  • Dual Sim Dual Standby supportato;
  • Batteria da 3500 mAh integrata con ricarica rapida;
  • Jack audio da 3,5 mm presente;
  • Sistema Operativo Android 8 Oreo con personalizzazione Samsung Experience.

E ora la scheda tecnica di Galaxy A9 Star:

  • Display da 6,28 pollici in risoluzione Full HD+, a tecnologia Super Amoled con un aspetto di forma 18:9;
  • SoC Snapdragon 660 octa core con GPU Adreno;
  • Memoria integrata da 64 GB (unica) e memoria RAM disponibile pari a 4 GB, espansione con Micro SD disponibile nel medesimo slot della SIM;
  • Fotocamera doppia sul retro verticale (la prima da 24 MPX, la seconda da 16 MPX) con funzione di acquisizione dettagli di profondità stabilizzata elettronicamente, con Flash a led;
  • Fotocamera singola da 24 MPX all’anteriore, con anche qui il Flash;
  • Connettività WiFi a/c dual band, Bluetooth 4.2, GPS, GLONASS, modem LTE 4G+ e ricarica veloce tramite USB Type C;
  • Sensore delle impronte digitali rettangolare sul tasto dedicato posteriore;
  • Face Unlock bidimensionale con la fotocamera frontale;
  • Speaker Mono con equalizzazione suono software;
  • Dual Sim Dual Standby supportato;
  • Batteria da 3700 mAh integrata con ricarica rapida;
  • Jack audio da 3,5 mm presente;
  • Sistema Operativo Android 8 Oreo con personalizzazione Samsung Experience.

Per quanto riguarda i materiali, al posteriore è alluminio per Galaxy A9 Star Lite e vetro per il Galaxy A9 Star.

Nessuna informazione riguardo certificazioni di impermeabilità, anche se il modello Lite riprende le sembianze della gamma Galaxy A 2017 che, come sappiamo, detiene lo standard di impermeabilità.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link