Huawei Mate 20 Pro potrebbe avere una batteria superiore al P20 Pro

di Claudio Stoduto 0

Arrivano tante nuove informazioni in merito all’ultimo cavallo di battagli di Huawei che vedremo presentato a breve dopo la cornice tedesca dell’IFA di Berlino 2018: parliamo del Huawei Mate 20 Pro.

Il nuovo flagship di punta della società cinese non dovrebbe tardare ancora molto ad arrivare ed avrà il grande compito di far scordare quanto di buono fatto già lo scorso anno con il Mate 10 Pro e poi quest’anno con il Huawei P20 Pro, l’attuale top di gamma nonché punto di riferimento di Huawei. Già perché il produttore cinese ha spinto moltissimo in quest’ultimo anno e mezzo ed i risultati sono poi arrivati confermati anche dal sorpasso su Apple avvenuti sugli smartphone spediti nell’ultimo quarto di 2018 e che ha eletto Huawei come secondo player del mercato globale.

Ci si è spesso interrogati sulle possibili novità di questo Mate 20 Pro visto che già il P20 Pro, oggi in commercio, mostrava pochi limiti e difetti. Non avendo mai adottato una soluzione in stile Samsung con la sua S Pen, viene difficile pensare che Huawei possa realizzare un prodotto tanto diverso dal suo attuale top di gamma. Forse una delle differenze potrebbe consistere nel design che vedrebbe il Mate 20 Pro più squadrato e forse meno compatto e senza notch rispetto alla famiglia P20.

Detto questo però ciò che sembra certo, viste le ultime indiscrezioni, è che la batteria possa essere superiore proprio anche all’ultimo modello di Huawei. Come infatti possiamo notare dalla foto, presa con le doverose pinze, il nuovo Mate 20 Pro potrebbe addirittura fare meglio del suo predecessore e dello stesso P20 Pro. Viene quindi facile pensare che, visti i 4000 mAh di batteria presenti proprio su quest’ultimo, il nuovo Mate possa addirittura batterli ed andare oltre. Viene facile ipotizzare quindi una batteria da 4500 se non 5000 mAh che, con le ottimizzazioni software di Huawei ed il nuovo Kirin 980, potrebbero garantire una resa al di sopra di ogni concorrente ed aspettativa.

Se così fosse realmente, potremmo trovarci davanti ad uno dei terminali più completi del mercato. Già perché a livello fotografico ci aspettiamo molto da Huawei visto quanto fatto con il P20 Pro e con un’autonomia che potrebbe anche superare i 2 giorni potrebbe letteralmente ammazzare il mercato e conquistare un po’ tutti.

Non ci resta che attendere, voi cosa ne pensereste se fosse davvero così?

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link