Huawei: smartphone pieghevole in ritardo, il CEO ci spiega perché

di Nikolas Pitzolu 0

Lo smartphone pieghevole di Huawei sarà posticipato e i motivi di questo ritardo ce li spiega direttamente il CEO dell’azienda, Richard Yu.

Arriva una notizia davvero singolare in quanto denota quanto le cose possano cambiare in breve tempo. Huawei aveva già comunicato quasi “ufficialmente” che lo smartphone pieghevole sarebbe stato annunciato entro l’anno ma, purtroppo, oggi il CEO interviene affermando che il nuovo termine di commercializzazione è entro un anno a partire da oggi. Quindi non solo Samsung ha trovato problemi con la messa a punto di questo nuovo concetto di smartphone, anche Huawei ha trovato dei problemi in tal senso o, per lo meno, ha deciso che ancora non è tempo.

Il CEO Richard Yu interviene in persona rilasciando un’intervista ad un Media Tedesco in cui spiega ambizioni e cosa realmente sta succedendo all’interno dell’azienda per quanto riguarda questo nuovo concetto di smartphone: ergo, questo fantomatico dispositivo s’ha da fare o no? La risposta è sì e anzi, le ambizioni sono talmente alte che durante l’intervista il CEO ha detto al giornalista che deve iniziare a pensare a lasciar perdere il suo PC per iniziare ad usare un pannello pieghevole per il suo lavoro. Quindi lo sta paragonando ad un sostituto di un notebook? Si ma questa affermazione la vediamo di incredibile difficoltà nella sua realizzazione.

Oltre a questo, Yu ha detto che i lavori vanno avanti e probabilmente si dovrà aspettare fino a metà del 2019 per vederne un esemplare funzionante e commercializzato. Farà prima Huawei o prima Samsung? Dalle ultime novità Samsung sembra essere più avanti ma sappiamo bene quanti stop e rinvii abbia subito il progetto Sud Coreano. E ricordiamoci che in tutto ciò ci stiamo dimenticando di una cosa fondamentale: il prezzo. E non sarà assolutamente l’aspetto positivo!

Anche voi aspettate di vedere questo famoso smartphone pieghevole?

Fonte: Gizmochina

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link