Xiaomi Mi 8 Pro e Mi 8 Lite arrivano in Italia!

di Luca Crocco 0

Xiaomi Mi 8 Pro e Mi 8 Lite sono appena stati annunciati per il mercato italiano. Il primo: un vero top di gamma, il secondo invece, pensato per gli amanti dei selfie.

Xiaomi Mi 8 ha venduto 6 milioni di unità e oggi, 8 Novembre 2018, si affiancano a questo smartphone il Mi 8 Pro: il quale sarà un’esclusiva dei negozi Wind e 3, e il Mi 8 Lite: disponibile già da domani. Questi due smartphone sembrano davvero interessanti, andiamo adesso ad analizzarli uno per uno.

Xiaomi Mi 8 Lite

Xiaomi Mi 8 Lite ha un retro davvero spettacolare! In vetro, con una sfumatura davvero particolare e unica. In apertura abbiamo attribuito questo smartphone agli amanti dei selfie, dato che possiede una camera anteriore da 24MP Sony IMX576. Lente ottima anche in condizioni di scarsa illuminazione, dato che il sensore utilizza il Super Pixel, tecnologia che combina le informazioni di quattro pixel in un unico grande pixel, con un miglioramento della nitidezza. La fotocamera principale invece, è un doppio modulo da 12 Megapixel. La fotocamera è la stessa già vista sul Mi 8, ma con quale aggiunta, come ad esempio il Dual Pixel Autofocus per migliorare la velocità di messa a fuoco, e una nuova modalità di messa a fuoco, AI adjustable bokeh, che consente di modificare la profondità di campo, dopo aver scattato una foto. Il display di Mi 8 Lite può anche illuminarsi a seconda dei diversi scenari, illuminando il viso del soggetto, con la giusta temperatura di colore per ottenere selfie perfetti. Inoltre Ovviamene, non solo la fotocamera fa parlare di sé.

Xiaomi Mi 8 Lite gode dello SnapDragon 660, una GPU Adreno 512 e fino a 6GB di memoria RAM. Questa dotazione vi permetterà di mettere lo smartphone sotto torchio, senza troppi problemi.

Prima abbiamo accennato al retro di questo Xiaomi Mi 8 Lite: davvero particolare, e per realizzarlo, l’azienda si è ispirata al pittore Claude Monet, il quale è diventato famoso per i suoi dipinti che da sempre hanno un effetto energico della luce su colori comuni, esaltandone proprio la luminosità. Il retro in vetro è stato realizzato usando un avanzato processo cromatico NCVM (non-conductive vacuum metalizing), che crea un’affascinante finitura a specchio sfumata. La parte frontale dello smartphone è altrettanto curata, ospitando un ampio display in 19:9 da 6.26″ in risoluzione FHD+ (2246 x 1080) protetto da Gorilla Glass 5 dell’americana Corning.

La batteria dello Xiaomi Mi 8 Lite è da 3350 mAh, con supporto alla Quick Charge 3.0. Tra le varie chicche troviamo anche un ottimo sensore per le impronte digitali sulla parte posteriore, affiancato al Face Unlock dotato di intelligenza artificiale.

Xiaomi Mi 8 Pro

Xiaomi Mi 8 è la punta di diamante dell’azienda, ma la versione Pro appena presentata va a migliorare uno smartphone già davvero ottimo, integrando un sensore per le impronte digitali sotto al display, a differenza di altri smartphone con una caratteristica simile che cercano di leggere il dito costantemente, questo implementato sullo Xiaomi Mi 8 Pro viene attivato solo quando si poggerà il dito sul display. Sul retro invece, troviamo un pannello in vetro trasparente, che lo rende unico, assieme al Mi 8 Explorer Edition, per quanto riguarda il design.

Mi 8 Pro è equipaggiato con una doppia fotocamera con intelligenza artificiale da 12MP + 12MP, la stessa del Mi 8 che ha ricevuto un punteggio DxOMark di 105 per la fotografia. Come il fratello minore appena presentato, anche qui abbiamo il Dual Pixel Autofocus, migliorando la luminosità e la qualità della foto e la velocità di messa a fuoco, specialmente in condizioni di scarsa illuminazione. Grazie alla stabilizzazione a 4 assi e allo zoom ottico 2X, a una serie di funzioni AI utili come l’AI portrait, l’AI beautify e l’AI scene detection, questa è una delle migliori fotocamere mai montata su uno smartphone.

Il display è di tecnologia AMOLED, con fattore di forma 18,7:9. Ma la vera novità è i contrasto di 60.000:1. In soldini significa che il display del Mi 8 Pro è incredibilmente nitido, con neri completamente profondi, ma allo stesso tempo a risparmio energetico.

Mi 8 Pro arriverà sul mercato con lo SnapDragon 845 a 2,8GHz, GPU Adreno 630, e grazie a questa dotazione sarà più performante del 30% rispetto al Mi 8. Ovviamente anche le memorie RAM sono al top, nello specifico troviamo 8GB LPDDR4x. Questo smartphone è davvero un mostro per quanto riguarda la potenza bruta, e potrete godere di ogni gioco presente sul Play Store, senza preoccuparvi di come lo smartphone potrebbe reagire ad esso, in quanto nessuna sessione di gaming riuscirà a metterlo in difficoltà.

Per concludere in bellezza aggiungiamo anche che, Mi 8 Pro offre la funzione di sblocco facciale con una fotocamera a infrarossi abbinata ad un illuminatore a infrarossi dedicato, che consente di sbloccare lo smartphone in modo rapido e preciso, anche in un ambiente buio.

Prezzi e disponibilità

Mi 8 Lite è disponibile presso i Mi Store con una configurazione da 4GB+64GB, nelle colorazioni Aurora Blue e Midnight Black, al prezzo di 299,9€. A breve sarà disponibile anche su Amazon.

Mi 8 Pro sarà disponibile in esclusiva presso i negozi Wind e i 3 Store, con una configurazione da 8GB+128GB nella colorazione Titanio Trasparente, in abbinamento alle offerte dei brand Wind e 3. In alternativa, potrete acquistarlo al prezzo di 649,9€.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link