Motorola: trapelate le informazioni su Moto Z4, G7 e G7 Plus

di Claudio Stoduto 0

Torniamo a parlare di Motorola, la società guidata ormai da anni da Lenovo, che non sta facendo affatto male nel panorama degli smartphone Android dopo che forse con Google si era toccato l’apice della sua possibilità di espansione a livello mediatico.

La società alata sono ormai anni che lotta all’interno del mercato mondiale con dei prodotti tutto sommato quasi sempre interessanti e che hanno saputo dire la loro quasi in ogni occasione. A differenza di molti concorrenti ad esempio Motorola ha certcato anche di innovare e migliorare da questo punto di vista portando avanti degli sviluppi alternativi che non seguissero la moda, come il notch ad esempio, ma anticipando un po’ tutti con la presentazione di novità interessanti come ai suoi tempi la rivoluzione dei Moto Mods.

Siamo ormai proiettati verso il futuro che significa 2019 e per cui una serie di novità anche in termini di gamma di prodotto. Oggi sono arrivate delle conferme e delle novità riguardanti la prossima serie di smartphone che vedremo e che dovrebbe arrivare già nei primissimi mesi del nuovo anno con forse una presentazione, a questo punto di massa, durante il prossimo Mobile World Congress 2019 di Barcellona.

I rumors in questione parlano prima di tutto della nuova famiglia dei Motorola Moto G7 rispettivamente nella variante base e nel modello Plus. Si tratta forse dei prodotti più importanti per Motorola visto che oggi è la fascia media a farla da padrone sul mercato a differenza di quanto si possa pensare rispetto ai top di gamma. Nel dettaglio le novità di oggi confermano come il processore di cui sarà dotato lo smartphone più compatto è lo Snapdragon 660 di Qualcomm, mentre per il modello più grande si passa direttamente al nuovissimo processore Snapdragon 710. Almeno questo è ciò che è stato riportato sulla carta anche se, solamente per quest’ultimo, le voci non sembrano voler essere molto convinte. Che possa montare un processore della linea 700 di nuova generazione in arrivo nei prossimi mesi? Vedremo. Completeranno poi il tutto 64 GB di memoria interna e 4 GB di RAM o 6 GB nel caso della versione più spinta però presente solamente sul modello Plus.

Parlando invece del nuovo Motorola Moto Z4, dovrebbe essere lui il dispositivo di punta dell’intera gamma di smartphone per il 2019. Dopo un 2018 in cui in tanti volevano lo Z3 come reale e concreto antagonista dei principali concorrenti sul mercato, oggi arriva la conferma che questo nuovo dispositivo ci sarà e potrà finalmente tornare ad essere considerato un vero top di gamma. Per dire questo partiamo dal processore che non sarà più un modello vecchio e precedente, come fu per lo scorso anno, ma il nuovo Snapdragon 8150 che vedremo ufficialmente nel corso delle prossime settimane. Non mancheranno poi i 6 GB di memoria RAM con tagli di spazio interno da 64 a 128 GB. Infine, ma non meno improntate, sarà il supporto alle reti 5G che in tanti stanno aspettando per provare qualcosa di realmente nuovo sul mercato. Questo però non in maniera nativa purtroppo, ma solamente tramite l’ausilio di un Mods esterno aggiuntivo.

Si prospetta esser equindi un bell’anno anche per Motorola ed i suoi dispositivi. A questo punto non ci resta che attendere e capire realmente quando avremo maggiori dettagli relativi alle scocche ed al design. Appuntamento al Mobile World Congress 2019? Forse.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link