Google rilascia le patch di sicurezza di dicembre

di Giuseppe La Terza 0

Google ha da poco iniziato il rilascio delle patch di sicurezza di dicembre 2018 per i dispositivi della linea Pixel. Proprio sui nuovi Pixel 3 e Pixel 3 Xl, questo aggiornamento risolve anche un buon numero di problemi, tra cui la cattiva gestione della RAM e migliora le prestazioni della fotocamera.

Il bollettino delle patch di sicurezza di dicembre 2018 riporta 13 “patch funzionali”, oltre a un aggiornamento della sicurezza.

Uno dei problemi più importanti affrontati dalle patch di questo mese è l’aggressiva gestione della memoria che impedisce l’esecuzione contemporanea di alcune app. Ad esempio, se si scattava una foto con l’app fotocamera, la riproduzione audio in background veniva interrotta.

Patch di sicurezza di dicembre 2018

Google

Il mese scorso, Google ha confermato che la correzione avrebbe “impedito la chiusura prematura delle app in background“, con il riferimento a “Prestazioni di memoria migliorate in determinate circostanze” e “Prestazioni di acquisizione della fotocamera migliorate” nella patch di sicurezza di dicembre, sia per la linea Pixel 2 che Pixel 3.

Sempre sul fronte della fotocamera, Google rileva “Comportamento dell’autofocus corretto” e “Prestazioni dell’otturatore della fotocamera migliorate” per Pixel 3 e Pixel 3 XL. C’è anche un “Miglioramento del contouring su colore HDR su alcune app multimediali” per i nuovi smartphone. Nel frattempo, anche Pixel Stand beneficia di una “Visibilità delle notifiche migliorata” e un “Miglioramento delle prestazioni hotword“.

Google rileva inoltre un “Migliore compatibilità con Android Auto” per i dispositivi Pixel di seconda e terza generazione, nonché “Prestazioni audio migliorate per l’utilizzo di Android Auto in determinati veicoli” su Pixel 3.

Un altro problema abbastanza importante, che portava allo sfarfallio dell’Ambient Display è stato risolto con “Attivazione sempre attiva del display ottimizzata“.

Altre correzioni includono “Migliore riconoscimento degli accessori audio USB-C” su Pixel 3 XL, mentre tutti gli smartphone Pixel beneficiano di “Comportamento del volume regolato quando si attiva Bluetooth” e “Migliora lo sblocco delle prestazioni quando si utilizza Bluetooth.

Google ha reso disponibili al download sia le Factory Image che le OTA Image per i suoi dispositivi, tra cui sono presenti ancora Nexus 5X e Nexus 6P.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link