Xiaomi svela la versione 5G di Mi MIX 3 con Snapdragon 855

di Giuseppe La Terza 0

versione 5G di Mi MIX 3

Xiaomi ha presentato la versione 5G di Mi MIX 3 alla China Mobile Global Conference. La versione 5G di Mi MIX 3 utilizza l’ultima piattaforma mobile di Qualcomm, lo Snapdragon 855, e il modem X50 5G.

Il nuovo Mi MIX 3 con tecnologia 5G, oltre ad avere grandissime performance grazie al nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 855, riuscirà a raggiungere una velocità massima in download di 2 Gb/s grazie al nuovo modem X50 5G.

versione 5G di Mi MIX 3

Xiaomi ha sempre privilegiato la ricerca e lo sviluppo, in particolare per quanto riguarda le tecnologie wireless fondamentali per l’industria degli smartphone. L’elevata velocità di download della tecnologia LTE a quattro antenne di Mi MIX 2, il Wi-Fi a due canali 2 x 2 di Mi 6 e il GPS a doppia frequenza di Mi 8 ne sono un esempio.

Ora però è giunta l’era del 5G. Nei primi mesi del 2016, Xiaomi ha creato un team di ricerca per condurre ricerche esaurienti e approfondite sullo standard 5G. Da allora, Xiaomi ha partecipato e guidato alcune discussioni su argomenti tecnici sul 5G e ha guidato lo sviluppo del settore.

Il 5G ha infatti requisiti più elevati per la progettazione e la trasmissione rispetto al 4G e Xiaomi è leader nella ricerca e sviluppo di array di antenne. Xiaomi ha inoltre contribuito in modo significativo al 3° Generation Partnership Project, una collaborazione tra gruppi di associazioni degli standard delle telecomunicazioni, aiutandolo a rivedere lo standard esistente di NB-IoT, una parte importante della tecnologia 5G.

All’inizio del 2017, Xiaomi ha ufficialmente lanciato il design degli smartphone 5G. Nel settembre 2018, Xiaomi ha preso l’iniziativa nella costruzione di collegamenti di segnalazione e collegamento dati 5G, ponendo le basi per l’uso commerciale del 5G. Xiaomi parteciperà alla prima ondata di test sul campo lanciato da China Mobile nel primo trimestre del 2019 e lancerà la versione 5G di Mi MIX 3 in Europa, per poi lanciare i primi smartphone con supporto alla rete 5G di China Mobile nel terzo trimestre del 2019.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link