La batteria di Galaxy S10 sarà all’altezza? Analizziamole tutte qui!

di Nikolas Pitzolu 0

Uno dei talloni d’Achille degli ultimi top di gamma Samsung è la batteria. Con Galaxy S10 la società Sud Coreana rivoluzionerà anche questo aspetto?

E’ chiaro che Galaxy S8 e Galaxy S9 sono stati degli assoluti top di gamma, difficile chiedere di più ad uno smartphone. Ma tra tutte le caratteristiche, ce n’era una assolutamente non sufficiente se rapportata agli altri top di gamma concorrenti: la batteria e l’autonomia che essa eroga.

Durante il corso dei mesi, qualche aggiornamento ha limato la questione ma non ha mai permesso ai due ultimi top di gamma Galaxy S8 ed S9 di essere sufficienti con l’autonomia. Anche per Galaxy Note 8 e Galaxy Note 9 è successa la stessa cosa, quindi diciamo che l’azienda e le batterie non hanno un bel rapporto (e non vogliamo infierire ulteriormente con ciò che è successo con Galaxy Note 7 nel 2017).

E Galaxy S10? Oggi abbiamo delle informazioni che potrebbero dirci con chiarezza le reali capacità di almeno 3 dei 5 modelli (varianti 5G esclusi) quindi partiamo subito:

  • Galaxy S10 Lite, con display da 5,8 pollici, con una batteria da 3100 mAh;
  • Galaxy S10 Standard, con display da 6,1 pollici, con una batteria da 3500 mAh;
  • Galaxy S10+, con un display da 6,4 pollici, con una batteria da 4000 mAh.

Parlando di display possiamo anche notare che le due custodie di Galaxy S10 e S10+ hanno dei bordi bassi, dovuto alla tecnologie Dual Edge (pannello con bordi curvi). Ma la custodia di S10 Lite ha dei bordi più alti e questo significa che il display sarà flat e probabilmente anche LCD IPS al posto di essere l’ottimo Super Amoled di sempre: probabilmente sarà lo stesso del recentissimo Galaxy A8s, foro incluso. E se notate ancora meglio, si può individuare sulla destra uno spazio che quasi sicuramente integrerà quel sensore di impronte digitali laterale che su S10 Lite si vocifera da parecchio tempo.

E infine si può riconoscere sulla sinistra l’ormai classico tasto per richiamare Bixby (che sarà in Italiano sin dal day one) e lo spazio dedicato alle fotocamere che saranno probabilmente 3 su S10 Standard e 4 su S10+.

Insomma, abbiamo già detto di tutto e di più rispetto ai nuovi Galaxy S10 ma i dettagli delle batteria ci mancavano. Sperando che Samsung si metta in testa che la sua Samsung Experience va ristrutturata per migliorare l’autonomia e probabilmente sarà così con la nuova One UI che arriverà anche sui nuovi Galaxy S10.

Appuntamento nel primo trimestre 2019!

Fonte: GSMArena

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link