Il SoC Qualcomm Snapdragon 855 appare su Geekbench

di Giuseppe La Terza 0

Il mese scorso, Qualcomm ha presentato il suo chipset di punta di prossima generazione per gli smartphone di fascia alta, lo Snapdragon 855. Si tratta, inoltre, della prima piattaforma mobile commerciale ad offrire supporto per la connettività 5G.

Ora, prima del lancio dei primi smartphone con Snapdragon 855, sul noto sito di benchmark Geekbench è apparso un dispositivo, probabilmente una unità di prova di un produttore, con a bordo il chipset Snapdragon 855 di Qualcomm.

Il risultato del benchmark parla di 3.545 punti nel test single-core e 11.150 punti nel test multi-core. Il dispositivo utilizzato per il test è dotato di 6 GB di RAM e sistema operativo Android 9 Pie.

Snapdragon 855, benchmark

Snapdragon 855

Il mese scorso, il confronto AnTuTu tra il nuovo chipset di Qualcomm e altri chipset di punta di altri produttori come il Kirin 980 e l’Exynos 9820 hanno rivelato che Snapdragon 855 è quello più performante e il suo test sull’imminente Galaxy S10+ ha segnato 343.051 punti. In precedenza, è apparso sempre su AnTuTu un benchmark di un dispositivo sconosciuto con SoC SD855 che aveva registrato ben 362.292 punti.

Il Qualcomm Snapdragon 855, successore dell’attuale Snapdragon 845, verrà inoltre fornito con il supporto per la connettività 5G grazie al modem Snapdragon X50 5G e alcune altre funzionalità che mirano a migliorare l’esperienza dell’utente.

Il processore è un octa-core con quattro core a risparmio energetico con clock a 1.78 GHz, tre core ad alte prestazioni con clock a 2.42 GHz e un altro core speciale “gold” con clock a 2.84 GHz. È accoppiato con il processore grafico Adreno 640, che dovrebbe migliorare le prestazioni rispetto alla precedente generazione.

Proprio come il chipset Apple A12 Bionic e il Kirin 980 di Huawei, anche il Qualcomm Snapdragon 855 viene prodotto utilizzando il processo produttivo a 7nm di TSMC. Inoltre, viene fornito con il motore di intelligenza multi-core di quarta generazione dell’azienda, che si afferma abbia offerto prestazioni fino a 3 volte superiori rispetto allo SD845.

Presenta inoltre il primo processore di segnali di immagine Computer Vision (CV-ISP) al mondo, per offrire nuove funzionalità di acquisizione di foto e video. Per il gaming, la società ha presentato Snapdragon Elite Gaming, una serie di funzionalità nella piattaforma mobile per migliorare l’esperienza di gioco mobile.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link