Google rilascia le patch di sicurezza di gennaio 2019

di Giuseppe La Terza 0

Google ha da poco annunciato il rilascio delle patch di sicurezza di gennaio 2019 per la gamma Pixel comprendenti Pixel, Pixel XL, Pixel 2, Pixel 2 XL, Pixel 3, Pixel 3 XL e Pixel C.

Proprio su gli ultimi due smartphone di Google, questo nuovo aggiornamento va a risolvere anche il problema relativo all’audio di bassa qualità durante la registrazione di video. Inoltre, Google sembrerebbe aver corretto un problema con la ricerca manuale degli aggiornamento attraverso il  pulsante “Verifica aggiornamenti” disponibile nelle impostazioni di sistema.

patch di sicurezza

Nel bollettino sulla sicurezza di questo mese è stata risolta una piccola serie di vulnerabilità. Nessuna di loro si è rivelata particolarmente interessante, sebbene costituisca un vantaggio per la sicurezza dell’utente.

Come sempre sono disponibili al download sia le Factory Image che le OTA Image, con quest’ultime che hanno un peso di soli 50 MB.  I numeri di build sono i seguenti:

  • Pixel 3, 3XL, 2, 2XL, 2016, e 2016 XL: PQ1A.190105.004
  • Pixel C: OPM8.190105.002

Al momento sembra non esserci nessun download per Nexus 5X e Nexus 6P, che potrebbero anche aver terminato il loro ciclo di aggiornamenti. Invece lo stesso aggiornamento è già disponibile su Essential Phone, che ormai sempre di più va di pari passo con i dispositivi Pixel.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link