Xiaomi: in arrivo un nuovo Redmi con una fotocamera da 48 megapixel

di Claudio Stoduto 0

Xiaomi è tornata sulla bocca di tutti in queste ore grazie alla notizia per cui la famiglia dei suoi smartphone Redmi si sia staccata e diventata e diventata indipendente rispetto alla società. Ovviamente questo non vuol dire né che non arriveranno più smartphone di questa famiglia e nemmeno che Xiaomi non ne manterrà il controllo visto che verrà attuata una politica simile a quella delle tante altre aziende attive sotto l’ala protettiva del colosso cinese.

AGGIORNAMENTO 8 Gennaio: ecco le presunte immagini che mostrano il dispositivo in uscita, che dovrebbe chiamarsi Redmi X.

Xiaomi-Redmi-X-real-photo-3 Xiaomi-Redmi-X-real-photo-1 Xiaomi-Redmi-X-real-photo-2

Detto questo, poteva mancare già un bel rumor di prima mattina? Ovviamente no. E questa volta si parla di un prodotto estremamente interessante che potrebbe dire la sua dal punto di vista fotografico se le indiscrezioni verranno poi confermate nel corso delle prossime settimane.

Stando a quanto riportato in queste ultime ore, il prossimo 10 gennaio potremmo assistere alla prima vera presentazione del nuovo brand spin-off di Xiaomi. Redmi potrebbe quindi lanciare il suo nuovo smartphone, presumibilmente quello di punta, già fra poche ore ed a distanza di pochissimo dalla nomina a società distaccata dal marchio Xiaomi. E tutto questo dovrebbe avvenire con un dispositivo che è stato certificato in queste ore presso la TENAA  e che potrebbe facilmente essere il nuovo Redmi Pro 2.

Parliamo di un modello lanciato diversi anni fa nella sua prima veste e che poi Xiaomi decise di non portare più avanti a differenza del resto dei modelli presentati. Non si trattava di un prodotto pessimo, da cui il potenziale motivo del non seguito, bensì di un cellulare che si sarebbe dovuto scontrare contro l’enorme gamma di smartphone della stessa azienda facendo non poca difficoltà ad emergere purtroppo.

Il secondo modello prima citato però potrebbe arrivare cambiando parte delle carte in tavola. Infatti Xiaomi, o meglio Redmi,  sembrerebbe decisa più che mai a portare sul mercato un dispositivo dotato di una fotocamera da ben 48 megapixel e che quindi sia in grado di ottenere degli scatti di altissima qualità e con una definizione che in pochi smartphone oggi possiedono sul mercato. Sicuramente potrebbe essere un bello step evolutivo da questo punto di vista a patto di riuscire a bilanciare bene anche il software della stessa fotocamera, lì dove ogni tanto abbiamo visto Xiaomi peccare almeno nelle fasi iniziali di lancio dei prodotti. Secondo quanto riportato presso la TENAA si parlerebbe addirittura della presenza di ben 3 diverse varianti di questo dispositivo che potrebbero facilmente essere differenti nei tagli di memoria RAM e spazio interno dedicato. Per il resto, purtroppo, si conosce solamente la diagonale del display che dovrebbe essere da ben 6,3 pollici e la capienza della batteria che dovrebbe essere da 3900 mAh. Niente di più, nessuna conferma su un presunto processore o altro purtroppo.

A questo punto non ci resta che attendere e cercare di capire come e quando verrà confermata questa notizia nel corso delle prossime settimane. Da qui al 10 gennaio c’è veramente poco, pochissimo tempo per cui anche per noi sarebbe quasi difficile non vedere, già dalla prossime ore, qualche dettaglio in più in merito a questo smartphone. Potrà avere più successo del suo precedessore questo Xiaomi Redmi Pro 2?

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link