Motorola Moto Z4 Play: nuove conferme sul design

di Claudio Stoduto 0

Torniamo a parlare di Motorola e del suo prossimo smartphone di fascia alta che vedremo lanciato nelle prossime settimane ufficialmente. Parliamo ovviamente del nuovo Motorola Moto Z4 Play, un dispositivo che introdurrà non pochi concetti nuovi nella famiglia dei prodotti Z di Motorola e che potrebbe facilmente far cambiare aria all’azienda per moltissimi aspetti.

Dopo i primi avvistamenti, ecco che sono arrivate delle nuove conferme in merito al dispositivo. Più che altro le voci si sono soffermate lì dove ci dovrebbero essere dei cambiamenti improntati ovvero nel design che potrebbe subire alcuni cambiamenti notevoli. Grazie infatti alle immagini emerse in queste ore di una presunta cover trasparente apparsa insieme al dispositivo, possiamo andare ulteriormente a confermare come su questo Moto Z4 Play ci possa essere un notch di ultima generazione. Infatti notiamo come le cornici siano state di molto ridotte per ogni singolo lato fino ad avere un display di ampie dimensioni caratterizzato solamente da quella piccola goccia al centro di esso nella zona superiore. Ad essere sinceri va detto che, con queste tonalità scure, nemmeno si nota per cui viene molto difficile capire realmente quali siano le reali dimensioni concrete di questa tacca. Sicuramente non siamo ai livelli di iPhone X nemmeno dei vari smartphone Android presentati nel 2018, ma più che altro siamo vicini ai concetti espressi da OnePlus ad esempio sul suo ultimo prodotto di punta: OnePlus 6T.

Parlando più da vicino degli aspetti positivi, va detta una cosa molto importante e per cui andrebbe fatto un plauso alla stessa Motorola. Siamo davanti ad una azienda che ha finalmente sistemato i problemi delle cornici, o almeno così appare da queste fotografie. Infatti, nonostante i tagli ed il fatto che si tratti ancora di immagini non completamente ufficiali, potremmo finalmente assistere ad uno smartphone uniforme in tutte le sue cornici con nessuna di esse più marcata. Era un problema che ci portava appresso praticamente dai primi dispositivi con il notch lanciati ad inizio dello scorso anno e che, ancora oggi, molte società non hanno risolto fino in fondo. Per cui, da parte di tutti noi, finalmente brava Motorola.

Per il resto sul dispositivo si sa poco o niente di più. Non dovrebbe mancare una doppia fotocamera posteriore in grado di realizzare degli scatti di ottima qualità così come la compatibilità con i Moto Mods. Su questi ultimi nelle scorse settimane si era diffusa la voce di una possibile messa al bando di questa tecnologia per la sua poca diffusione. In pratica secondo alcune voci il loro sviluppo era più costoso di quanto si era poi racimolato sul mercato, per cui una possibile chiusura del progetto pareva più che mai prossima. In realtà Lenovo ci crede ancora e, secondo noi, fa bene da questo punto di vista. Infatti è una delle poche società che proprio tramite delle soluzioni simili offre qualcosa di realmente diverso da tutta la concorrenza.

Non ci resta a questo punto che attendere l’arrivo di questo nuovo Moto Z4 Play nel corso delle prossime settimane. Non siamo certi che la sua presentazione possa arrivare già durante il Mobile World Congress 2019 di Barcellona, anzi si potrebbe aspettare anche qualcosa di più in tal senso. Di contro però possiamo dire che, sicuramente, entro la prima metà dell’anno sarà uno degli smartphone che facilmente vedremo su molti scaffali italiani.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link