Samsung Galaxy Foldable: uscita confermata entro giugno 2019!

di Nikolas Pitzolu 0

Durante il CES 2019, sta presenziando anche Samsung. La società Sud Coreana ha riferito importanti notizie a porte chiuse circa il lancio del suo primo smartphone pieghevole.

Il CES 2019 di Las Vegas è tutt’ora in corso e la cosa interessante è che, assieme ai giornalisti, sono presenti dirigenti, direttori e “persone informate sui fatti” delle maggiori aziende in attività del Pianeta Terra! Chiaramente ci riferiamo a persone che sanno se un determinato prodotto è in corso d’opera, se arriverà in tempo o in ritardo, insomma, cosa bolle in pentola azienda per azienda.

Ed è proprio questa presenza a far si che le domande dei giornalisti più curiosi si sprechino per capire di più su determinati prodotti, su quali si schiereranno nel catalogo dei produttori del 2019.

Uno di questi è il Galaxy F (Foldable) che è stato mostrato a porte chiuse all’interno delle segrete stanze del CES 2019. Siamo sicuri che l’azienda ha fatto tenere smartphone e dispositivo fotografici fuori dalla stanza, in modo tale da non dare in nessun modo la possibilità di immortalare il terminale così come Samsung lo ha pensato e realizzato. Lo stretto riserbo permane, anche perché gli avvistamenti ufficiali erano protetti da una custodia per non far capire buona parte del design del prodotto.

Chi è stato invitato a tenere tra le mani il terminale pieghevole è rimasto davvero colpito, anche se il prodotto per essere pronto alla vendita ha ancora qualche step da risolvere. Secondo quanto detto ora, i dirigenti Samsung – nella persona di Suzanne de Silva – hanno confermato che sarà pronto definitivamente entro giugno 2019 con tanto di distribuzione presso le maggiori catene di vendita al dettaglio. Chiaramente si riferirà più alla Cina e alla Corea che al resto del mondo ma, almeno inizialmente sarà così, anche per sondare il feedback dei clienti.

Mancano ancora parecchi dettagli, in primis che nome ufficiale sceglierà Samsung per il Galaxy F, che poi è sempre stato il nome con la quale lo abbiamo catalogato. E poi anche il prezzo, anche se i maggiori report suggeriscono tra i 1500 e i 2000 dollari.

De Silva ha dichiarato infine quanto segue:

Quello che si capisce dal contesto temporale attuale è che la gente vuole un display più grande, giusto? Questa è la ragione per cui ci siamo liberati delle cornici. Questo è il motivo per cui abbiamo creato Infinity Flex, in modo da poter offrire ai consumatori la più grande visualizzazione di display disponibile.

La società sta pensando al lancio entro la metà 2019 ma potrebbe essere un problema in quanto la lineup sarebbe troppo numerosa quest’anno. Sono in previsione fino a 5 versioni di Galaxy S10 e l’intrusione di questo nuovo Galaxy F – sebbene di una categoria differente – potrebbe sottrarre unità di vendita agli smartphone del decennale.

Il prezzo sarà elevato, questo è chiaro. Ma anche quello di Galaxy S10 non sarà mica poi da meno! Sapremo comunque di più nel corso delle settimane.

Fonte: BGR

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link