Huawei bloccherà i launcher di terze parti su EMUI 9

di Giuseppe La Terza 1

launcher

La maggior parte dei produttori di smartphone utilizza una propria interfaccia personalizzata sul sistema operativo Android, che sebbene porti spesso nuove funzionalità, potrebbe non piacere a tutti gli utenti. Per questo motivo, spesso, gli utenti preferiscono utilizzare launcher di terze parti.

A sorpresa, però, sembra che Huawei abbia deciso di bloccare l’utilizzo di launcher di terze parti sulla sua nuova interfaccia EMUI 9. Questa decisione sembra abbastanza incomprensibile, vista la natura di Android, ma l’azienda ha spiegato di aver ricevuto diversi feedback dagli utenti che hanno riscontrato vari problemi durante l’utilizzo di launcher di terze parti, per cui alla fine ha deciso di bloccarne l’utilizzo.

Huawei aggiunge inoltre che la maggior parte dei launcher di terze parti viene preinstallata con bloatware che a sua volta influiscono sulle prestazioni del telefono e spesso sono causa anche di un elevato consumo energetico, che potrebbe portare anche problemi di riscaldamento.

Un altro problema grave che secondo la società cinese affligge i launcher di terze parti è la pubblicità. La maggior parte contengono al loro interno pubblicità, annunci pop-up e app in background, che oltre al disagio per l’uso, pongono anche un rischio per la privacy.

Alla luce di tutto ciò, la società afferma di aver deciso che, a partire dalla EMUI 9, agli utenti non sarà più consentito di impostare di default i launcher di terze parti, privando cosi agli utenti di una delle più importanti funzioni di Android.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link