Honor View20 è ora ufficiale! Ecco tutti i dettagli

di Luca Ansevini 0

Nonostante ogni dettaglio fosse ormai ben noto da tempo Honor ha da pochi minuti svelato ufficialmente Honor View20, il nuovo top di gamma dell’azienda cinese presentato in pompa magna a Parigi .

Il nuovo smartphone di Honor si rivela un device davvero al top per quanto riguarda la scheda tecnica, adatto per tutti i tipi di utilizzi ma che racchiude nella componente fotografica la sua essenza e il suo principale target. L’azienda ha lavorato molto in termini di design ed il risultato è un dispositivo davvero molto elegante alla vista e al tatto. Honor View20 è il primo smartphone ad utilizzare la nanolitografia per creare una nano texture unica: una sfumatura di colore a V vivace e dinamica con effetto luminoso sul corpo.

Il display è composto da un pannello da ben 6.4 pollici a risoluzione 2310×1080, con una densità di pixel per pollice pari a 390 ppi. Il display occupa il 91,8% della superficie frontale del device grazie alla scelta di integrare la fotocamera frontale all’interno del display stesso, una scelta volta ad eliminare il notch massimizzando la superficie fruibile del display.

Il SoC installato a bordo è il fiammante Kirin 980 coadiuvato da ben 6GB di RAM, con ben 128GB di storage a bordo senza purtroppo l’opzione per l’inserimento di una microSD. Grazie alla GPU Mali-G76 MP10 ha ricevuto anche l’approvazione di Epic Games, con cui Honor ha collaborato al fine di ottimizzare l’apprezzato Fortnite per un gameplay granitico a 60fps. Grazie alla batteria da ben 4.000mah gaming e produttività non dovrebbero rappresentare mai un problema, con un’autonomia che dovrebbe (almeno sulla carta) tradursi in un prolungato utilizzo dello smartphone.

E’ sulla componente fotografica che Honor ha però concentrato i suoi sforzi. Honor View20 integra una doppia fotocamera posteriore con sensore primario SONY IMX586 da ben 48MP potenziato dall’intelligenza artificiale offerta dal nuovo chipset Kirin 980, che grazie alla modalità di scatto Ultra Clarity vi aiuterà a scattare foto con dettagli e chiarezza senza pari.
In fase di scatto la fotocamera va a catturare la stessa immagine più volte, unendo poi i migliori dettagli di ogni foto in un’unica immagine da 48MP. Il chipset Kirin 980 con dual-NPU si occuperà poi di elaborare la foto utilizzando un avanzato algoritmo AI che automaticamente analizza l’immagine, ottimizza i dettagli nelle aree più scure e regola i colori rendendoli più vividi. Il dispositivo è inoltre dotato di una fotocamera posteriore 3D, in grado di scansionare e riconoscere gli oggetti in tempo reale grazie alla capacità di rilevamento della profondità e della forma. Questa fotocamera può inoltre trasformare Honor View20 in una console da gioco da utilizzare in mobilità permette di giocare ovunque a videogiochi motion-controlled. La fotocamera frontale è invece composta da un sensore da ben 25MP, in grado di offrire quindi un’esperienza estremamente godibile per selfie sempre perfetti ricchi di dettaglio.

In occasione del lancio a Parigi Honor ha collaborato con l’iconico brand italiano Moschino per creare una gamma esclusiva di prodotti e accessori. Da questa collaborazione nasce una versione speciale di HONOR View20 nella colorazione phantom blue e una cover per smartphone con l’iconico Teddy Bear di Moschino in rilievo.
Honor View20 è disponibile per l’acquisto a partire da oggi e in Italia a 699 euro ed arriva nelle colorazioni midnight black, sapphire blue, e nella versione MOSCHINO phantom blue.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link