Google Pixel 4 si mostra su Geekbench nella variante da 2 GB di RAM?

di Claudio Stoduto 0

Ancora una volta siamo qui a parlare di Google e del suo prossimo Pixel 4, il nuovo smartphone di punta che vedremo ormai tra un po’ di tempo, forse. Già perché in queste ore è emersa una notizia che sicuramente farà storcere il naso un po’ a tutti quanti ma che potrebbe anche aprire un nuovo scenario interessante nella gamma di prodotti offerti dalla stessa Google.

Da tempo ormai parliamo di una ipotetica versione Lite del prodotto top della società americana. Le voci di un possibile Pixel 3 Lite si sono ufficialmente placate da diverse settimane visto che ormai sembra essersi definitivamente sgonfiato il possibile arrivo di questo dispositivo. Non a caso pensiamo non ad una cancellazione, ma ad un possibile cambio di programma che punterebbe verso la generazione 4 dei Pixel.

Su Geekbench è infatti emerso quello che potrebbe essere forse questo modello. Come si nota infatti è stato realizzato questo test lo scorso 8 febbraio con un dispositivo che recita propri il nome di Google Pixel 4 e con tanto di Android 10 a bordo. In realtà però c’è una nota che potrebbe metterci in allarme: i soli 2 GB di memoria RAM. Il nome in codice sembra essere lo stesso trapelato in queste settimane sul prodotto, ovvero sargo. Di contro invece ci pare strano che ci sia solamente così poca RAM a disposizione dell’utente. Le strade da perseguire sono due sostanzialmente. La prima porta ad una possibile unità di test o di un primissimo prototipo che Google potrebbe aver scelto anche con dei componenti non ancora definitivi o completi. La seconda potrebbe essere che si tratta di un’immagine fake modificata ad hoc per cercare di camuffare e trollare le persone. Ci sarebbe una terza strada sulla carta, quella che porterebbe verso il Pixel 4 Lite di cui però non c’è alcuna menzione nemmeno nel nome. In questo caso pensare ad uno smartphone con 2 GB di RAM potrebbe significare o l’arrivo di un prodotto per un mercato specifico e magari di seconda fascia. Non è secondo noi la strada di pensiero giusta, ma era giusto anche dirvela.

Google ad ogni modo potrebbe sicuramente cambiare le carte in regola nel corso di questo 2019 portando magari qualche prodotto in più della famiglia Pixel. Abbiamo visto come Samsung abbia realizzato ben tre smartphone della linea Galaxy S10 e pensiamo che, dopo Apple, anche la stessa Google possa seguire queste orme. Pensare però ad un Google Pixel 4 Lite per l’appunto e quindi meno costoso oggi è difficile anche se potrebbe avere un suo minimo di senso in questo mercato odierno tanto esoso di questi prodotti economici. Non pensiamo però che possa arrivare già nel corso delle prossime settimane ma, come da tradizione, la sua presentazione potrebbe arrivare verso ottobre o novembre. Anticipare uno di questi nuovi smartphone, nello specifico il modello più economico, potrebbe giovare e spezzare su due piani la commercializzazione di Google che invece verrebbe ancora una volta completamente canalizzata a fine anno.

E voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere un Google Pixel 4 Lite prima dei nuovi modelli di fine anno?

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link