Anche Motorola progetta il suo smartphone pieghevole

di Luca Ansevini 0

Dopo un MWC segnato dai dispositivi foldable sempre più produttori si stanno interessando a questa categoria di prodotto, che sembra ormai sempre più protagonista nell’immediato futuro. Anche Motorola non ha intenzione di cedere terreno alla concorrenza e prepara il suo smartphone pieghevole.

A rivelarlo è Dan Dery, Vice President di Motorola, ma quello che davvero potrebbe scaldare il cuore di moltissimi appassionati è il design di questo nuovo prodotto. L’azienda è infatti intenzionata a proporre un dispositivo esteticamente simile allo storico flip phone RAZR, uno tra i dispositivi più amati mai prodotti da Motorola.

Dopo Huawei e Samsung è ormai sicuro che sempre più produttori guarderanno a questo mercato che sembra possa avere una definitiva esplosione entro il 2020 con diversi prodotti che saranno proposti nel corso dei prossimi mesi. Il design di Motorola è pensato ovviamente per ridurre al minimo i graffi sul display potrebbe integrare una matrice OLED per offrire una qualità dello schermo sensibilmente elevata. Ci ritroveremmo di fronte ad un dispositivo pensato per un offrire un’interessante riduzione dell’ingombro rispetto alla concorrenza, maggiormente orientata su dispositivi pensati per offrire anche una modalità tablet.

Il prezzo? Ovviamente è ancora difficile parlarne vista la natura embrionale del prodotto ma secondo quanto rivelato dal Wall Street Journal il dispositivo potrebbe avere un costo di circa 1500 dollari, sensibilmente più basso quindi delle proposte attualmente sul mercato.

Non possiamo negare tanta curiosità e siamo sicuri che la modernità del design pieghevole, unita all’effetto nostalgia di un dispositivo storico, potrebbero dare vita ad un prodotto decisamente interessante. Staremo a vedere!

 

[via]

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link