Huawei svela ufficialmente P30 e P30 Pro – IMMAGINI dal VIVO

di Giuseppe La Terza 0

P30 Pro

Durante l’evento tenutosi quest’oggi a Parigi Huawei ha svelato i nuovi P30 e P30 Pro, i nuovi top di gamma dell’azienda cinese.

Huawei P30 Pro

Huawei P30 Pro ha un design assolutamente moderno “ispirato dalla natura”, inoltre risulta essere molto compatto nonostante l’enorme display con dimensioni di 158 x 73,4 x 8,41 mm per un peso di 192 grammi.

P30 Pro è dotato di un display Curved OLED da 6,47 pollici in rapporto 19.5:9 con risoluzione full HD + (1080 x 2340 pixel), HDR e una tacca a goccia (6.64 mm) che ospita una fotocamera da 32 megapixel con AI HDR+ che sarà utilizzata anche per la funzione di sblocco tramite il volto. Il display è inoltre dotato di un lettore di impronte digitali integrato che è il 30% più veloce rispetto alla passata generazione e, non essendoci alcuna capsula auricolare, l’audio viene fuori direttamente dal display (Huawei Acoustic Display Technology).

A muovere il device troviamo un SoC Hisilicon Kirin 980 octa-core realizzato con processo produttivo a 7nm, che include anche un’unità dual NPU per sfruttare l’Intelligenza Artificiale. La RAM è da 8 GB, mentre le opzioni di archiviazione sono due, 128 e 256 GB, espandibili tramite schede nanoSD. L’autonomia è garantita da una batteria da 4.200 mAh con tecnologia di ricarica rapida da 40 W e ricarica wireless fino a 15W e Reverse Wireless Charging.

Arriviamo ora al lato più interessante, ovvero quello fotografico. Sul retro abbiamo ben quattro sensori, di cui un sensore grandangolare da 40 megapixel (RYYB) con OIS e apertura f / 1.6, un obiettivo ultre-grandangolare da 20 megapixel con apertura f / 2.2, e un sensore teleobiettivo da 8 megapixel con OIS e apertura f/3.4 dotato di struttura periscopica a 5 lenti per offrire uno zoom ottico 5x (zoom ibrido 10x) senza perdita di dettaglio con una lunghezza focale di 135 mm e un ingrandimento ottico di almeno 7,8 volte. Sotto il doppio flash LED troviamo il modulo autofocus laser e un quarto sensore di tipo ToF (Time of Flight), tramite il quale, ad esempio, è possibile scannerizzare un oggetto reale e crearne un modello 3D da aggiungere alle foto o nei video.

P30 Pro periscope lens disassembled P30 Pro_HUAWEI Dual-View Video P30 Pro_lens Exploded-Views P30 Pro_periscope lens P30 series superspectrum sensor

Il sensore da 40 megapixel viene chiamato SuperSpectrum ed utilizza uno schema RYB al posto del classico RGB, permettendo cosi di aumentare la sensibilità fino a 409.600 ISO per ottenere immagini molto luminose anche in condizioni di scarsissima illuminazione.

Non manca l’aiuto dell’intelligenza artificiale, grazie a funzionalità come AI HDR+. Presente anche una funzione Dual-View Recording che consente alla fotocamera principale ed al teleobiettivo di registrare video simultaneamente

Le altre caratteristiche di Huawei P30 Pro includono la connettività dual SIM con supporto alle reti LTE in Cat.21, Bluetooth 5.0, Wi-Fi dual-band, NFC, USB-C e sensore IR. Non ci sarà il jack audio da 3,5 mm. Presente la certificazione IP68. Il sistema operativo sarà Android 9 Pie con interfaccia EMUI 9.1.

Lo smartphone sarà disponibile in cinque colorazioni: Midnight Black, Breathing Crystal, Pearl White (bianco), Aurora (verde) e Amber Sunrise (arancione).

huawei_p30_pro Huawei-P30-Pro-Aurora-rear Huawei-P30-Pro-Black-rear Huawei-P30-Pro-Crystal-rear huawei_p30_pro_1

Hands-on Huawei P30 Pro

photo_2019-03-26_16-33-56 (2) photo_2019-03-26_16-33-56 (3) photo_2019-03-26_16-33-56 (4) photo_2019-03-26_16-33-56 photo_2019-03-26_16-33-57 (2) photo_2019-03-26_16-33-57

Huawei P30

Huawei P30 è dotato di un display OLED piatto da 6,1 pollici con risoluzione full HD + (1080 x 2340 pixel) HDR e una tacca a goccia sul bordo superiore del display che ospita una fotocamera da 32 megapixel. Al contrario del fratello maggiore, P30 dispone di una normale capsula auricolare.

A muovere il device troviamo un SoC Hisilicon Kirin 980 octa-core realizzato con processo produttivo a 7nm, che include anche un’unità dual NPU per sfruttare l’Intelligenza Artificiale. La RAM è da 6 GB e in Europa potrebbe essere disponibile una singola variante con 128 GB di archiviazione espandibile tramite schede nanoSD. Lo smartphone è alimentato da una batteria da 3.650 mAh con tecnologia di ricarica rapida, mentre il sistema operativo è Android 9 Pie con interfaccia grafica EMUI 9.1.

Lato fotografico, lo smartphone è dotato di una tripla camera posteriore con un sensore principale da 40 megapixel (RYYB) con apertura f / 1.8, un obiettivo grandangolare da 16 megapixel con apertura f/2.2 e un sensore teleobiettivo da 8 megapixel con apertura f / 2.4 in grado di effettuare uno zoom ottico 3X (zoom ibrido 5x)

Le altre caratteristiche di Huawei P30 includono la connettività dual SIM con supporto alle reti LTE in Cat.16, Bluetooth 5.0, dual-band Wi-Fi, NFC, USB-C e sarà presente il jack audio da 3,5 mm. Presente la certificazione IP53.

Huawei P30 sarà disponibile nelle colorazioni Midnight Black, Breathing Crystal e Aurora (verde).

huawei_p30 huawei_p30_1 huawei_p30_2 huawei_p30_3

Prezzi e disponibilità

Huawei P30 e P30 Pro saranno subito disponibili in Europa in pre-ordine da oggi, 26 marzo, fino al 7 aprile 2019 ai seguenti prezzi:

  • P30 Pro 128 GB – 999,90€
  • P30 Pro 256 GB – 1099,90€
  • P30- 128 GB – 799,90€

Dal 26 marzo al 7 aprile è possibile acquistare Huawei P30 e P30 Pro in uno dei rivenditori aderenti all’iniziativa per ricevere in regalo uno smart speaker Sonos One – valore commerciale di € 229ed un codice Huawei Video del valore di €50, per fruire di contenuti cinema selezionati sul nuovo servizio streaming on-demand esclusivo dei dispositivi Huawei.

Per chi acquista dall’8 al 21 aprile in omaggio un codice Huawei Video dal valore di 50€.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link