Google Pixel 3a e Pixel 3a XL: nuovi dettagli sui prezzi

di Claudio Stoduto 0

Ed eccoci prontamente tornare a parlare di Pixel e più nel dettaglio di quelli che dovrebbero essere i nuovi Pixel 3a in arrivo a breve. Sembrano sempre essere pronti al lancio salvo poi vedere un rinvio dietro l’altro che alla fine non convince quasi mai nessuno.

Ad ogni modo oggi sono trapelati quelli che dovrebbero essere i prezzi ufficiali di un operatore specifico. Nel dettaglio si parla di un operatore canadese da cui sono state tratte le informazioni e che purtroppo non sono risultate essere in linea con quanto ci si aspettava.

Avevamo parlato da sempre di dispositivi, sia il modello 3a che il modello 3a XL, dal prezzo che poteva essere contenuto anche grazie ad una scheda tecnica inferiore al modello top di gamma che ancora oggi sono in circolazioni ad un prezzo che non è mai calato nel corso dei mesi trascorsi purtroppo.

Andando ad analizzare quanto è emerso, il modello più piccolo dovrebbe costare 649 dollari canadesi che all’atto pratico dovrebbero essere circa 500 dollari americani. Per quanto riguarda invece il modello XL, quello con la diagonale più ampia, il prezzo canadese dovrebbe essere di circa 799 dollari che convertiti al mercato americano corrispondono a circa 600 dollari. A conti fatti quindi si tratterebbe di un risparmio rispetto allo standard dei modelli top in commercio ma non così tanto come ci si poteva aspettare. Se quindi ci aspettavamo dei prezzi indicativamente sui 400 dollari circa per poi convertirli uno ad uno in euro, ci siamo abbastanza sbagliati. È anche vero che Google ha elevato la gamma dei Pixel ad uno stadio superiore nel corso di questi anni e che già di per sé questa operazione potrebbe essere rischiosa dal punto di vista del valore dei prodotti. Proporli forse a meno non avrebbe avuto senso ma è anche vero che potrebbe trattarsi di due dispositivi che nel giro di poco tempo potrebbero subire il deprezzamento online tipico di ogni genere di smartphone.

Attendiamo a questo punto maggiori conferme con la speranza di poter capire il prima possibile quale possa essere il futuro di questa gamma di prodotti in arrivo, si spera, nel giro ormai di qualche settimana e non di più.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link