Oppo A9: Dual Cam da 48 MP e Notch a goccia [foto]

di Nikolas Pitzolu 0

"]

Mentre Oppo Reno fa lentamente la sua comparsa sul mercato, Oppo A9 fa la sua comparsa sul web, ecco di che pasta sarà fatto.

Che i nuovi Oppo Reno siano abbastanza caratteristici non ci piove, con quel meccanismo a scorrimento che fa comparire la fotocamera frontale sono senz’altro diversi. Chiaramente non è una rivoluzione ma in vista della nuova tecnologia pieghevole i produttori devo usare queste idee e stratagemmi per differenziarsi.

Ma tralasciando le fotocamere pop-up e i sensori integrati sotto al display, la società Cinese ha intenzione di commercializzare un nuovo prodotto che si chiamerà Oppo A9, è uno smartphone appartenente alla fascia media e queste sono le foto che lo ritraggono nella sua versione di vendita.

Intanto vediamo già i colori che sono molto ricercati: verde, blu e bianco ghiaccio. Al frontale la quasi totalità in pianta è occupata dal display che vede comparire nella sua parte superiore una fotocamera frontale all’interno del notch a goccia e nella parte bassa, come al solito, un profilo un pelo più marcato di tutte e tre le altre cornici rimanenti. Al posteriore una fotocamera dotata di due sensori, flash a Led e sensore delle impronti digitali ovalizzato Galaxy style. Sempre rimanendo al posteriore, questo dovrebbe essere realizzato in vetro.

All’interno invece Oppo A9 proporrà una versione da 128 GB di memoria di archiviazione (con espansione tramite micro SD) con 6 GB di RAM. Tornando alla fotocamera, ci sarà anche del sensore del momento, ovvero quello da 48 MPX realizzato da Sony e l’altro sensore che aiuterà a mantenere la qualità dello scatto con uno zoom ottico 2X.

Dettagli anche per la batteria con un’unità da 4020 mAh che garantirà sicuramente un’ottima autonomia, complice anche la destinazione d’uso della fascia media, ergo, un SoC (per ora ignoto) poco energivoro. Compatibilità anche con la ricarica rapida VOOC 3.0. Dal punto di vista software chiaramente avremo il supporto ad Android 9 Pie con la nuova personalizzazione Color OS 6.0 e una compatibilità all’aggiornamento Android 10 Q garantito.

E il prezzo? Ovviamente non abbiamo quello definitivo ma si vocifera un posizionamento tra i 250 e i 300 dollari. La presentazione è stata organizzata per il 30 aprile in Cina quindi poco meno di una settimana ormai ci separa dall’evento.

Anche Oppo sta vivendo dei mesi di fuoco con la commercializzazione di tanti smartphone e ha intenzione di portare la gamma A9 anche in Italia, chiaramente non subito e utilizzando la GDO come motore delle sue vendite.

Fonte: 4tablet-pc

"]
Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link