La risposta UFFICIALE di Huawei al ban di Google | AGGIORNATO

di Giuseppe La Terza 0

ban di Google

Ore abbastanza travagliate per l’azienda cinese Huawei e per tutti i suoi utenti, infatti dopo il ban dagli USA, Google ha bloccato ogni collaborazione con Huawei, per cui non potrà più sfruttare i servizi dell’azienda di Mountain View. Ecco la risposta di Huawei a riguardo.

Huawei ha apportato sostanziali contributi allo sviluppo e alla crescita di Android in tutto il mondo. Come uno dei principali partner globali di Android, abbiamo lavorato a stretto contatto con la loro piattaforma open source per sviluppare un ecosistema che ha avvantaggiato sia gli utenti che l’industria. Huawei continuerà a fornire aggiornamenti di sicurezza e servizi post-vendita per tutti gli smartphone e tablet Huawei e Honor esistenti che coprono sia quelli già venduti sia quelli ancora disponibili a livello globale. Continueremo a costruire un ecosistema software sicuro e sostenibile, al fine di fornire la migliore esperienza a tutti gli utenti a livello globale.

In poche parole Huawei ha annunciato che continuerà a fornire aggiornamenti di sicurezza e servizi post-vendita per tutti gli smartphone e tablet Huawei e Honor esistenti e continuerà a costruire un ecosistema software sicuro e sostenibile.

Che sia arrivato davvero il momento di dire addio a Google e a tutti i suoi servizi?


AGGIORNAMENTO: Secondo il portale cinese Sina, anche il governo cinese si è espresso sull’argomento. In una conferenza stampa, i funzionari del ministero degli Esteri cinese hanno detto di voler attendere una conferma ufficiale circa la decisione di Google di chiudere la collaborazione con Huawei, per cui continueranno a seguire da vicino lo sviluppo della situazione.

La reazione della Cina è quindi inizialmente sorprendentemente prudente, forse per evitare ancora di più l’inasprirsi della disputa commerciale con gli Stati Uniti.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link