Huawei non potrà più pre-installare le app di Facebook sui suoi device in futuro

di Francesco Siciliani 0

Huawei

Nuova problematica in vista per Huawei che non potrà più pre-installare le applicazioni di Facebook sui suoi smartphone e dispositivi.

Nonostante i 90 giorni di tregua sulla vicenda Huawei-USA, le acque non sembrano calmarsi e arriva un blocco molto pesante imposto da Facebook.

Huawei infatti non potrà più pre-installare sui propri dispositivi le applicazioni di Facebook, stando a quanto riporta Reuters. Insomma, si tratta di un ulteriore blocco imposto da un’azienda USA nei confronti del gigante cinese, dopo il ban firmato da Trump.

I proprietari di smartphone Huawei potranno comunque installare Facebook, Instagram e WhatsApp manualmente dal Play Store ma non potranno trovarle già installate al momento della prima accensione. Questo riguarda gli smartphone in futuro quindi nessun problema per quelli attuali.

Sebbene questo non sembri un grosso problema, bisogna considerare la fetta di utenza che non è abituata agli smartphone e che acquista un device entry level o mid-range sperando di trovare tutto ciò che serve già sul dispositivo.

Certo, ci sono stati blocchi maggiori di questo, ma questa scelta non fa altro che farci capire che Huawei dovrà procedere con lo sviluppo del suo app store proprietario nel caso in cui la problematica con gli Stati Uniti non dovesse risolversi.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.
SEGUICI E RESTA AGGIORNATO!
 
close-link